Microbiologia della birra: le alterazioni che influenzano intermedi e prodotti finiti

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Microbiologia della birra: panoramica dei contaminanti e delle principali alterazioni microbiche del prodotto birra

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Latte e derivati: la microbiologia come parametro di qualitĂ  e sicurezza

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Introduzione L’affermazione della microbiologia come disciplina di primaria importanza, all’interno delle dinamiche di lavorazione e trasformazione di alimenti, ha traslato l’attenzione dei tecnici e delle figure professionali operanti in quest’ultimo settore sulla realizzazione di strategie di controllo ad ogni livello dello sviluppo microbico e del correlato metabolismo al fine di garantire qualitĂ  e sicurezza costanti … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Microbiologia biomedica: l’impatto dei microrganismi sulla salute umana

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le branche della microbiologia e la microbiologia biomedica La microbiologia mostra tutto il suo fascino nell’applicazione degli ambiti piĂą disparati mostrandosi come una disciplina completa a 360°. I microbiologi, nello studio di questa interessante quanto complessa materia, si servono della conoscenza della biochimica, della biologia molecolare, della genetica e di tante altre. Per questo motivo, … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Agar Snyder test

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Perchè si usa? Il terreno di coltura Agar Snyder Test si utilizza per l’esecuzione dell’omonimo test (“Test di Snyder”) in clinica ortodontica. Si tratta di un esame volto a stabilire la suscettibilitĂ  e la predisposizione alla carie in un paziente, attraverso l’esame dei microrganismi del suo cavo orale: questo permette al dentista di formulare una … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il cioccolato fondente. FelicitĂ  per il microbiota intestinale.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Sei triste e non riesci a tirarti su? Mangia del cioccolato! Ah, il vecchio rimedio della nonna, che pareva la panacea di tutti i mali. Ma quanto c’è di vero? PiĂą di quanto si possa immaginare. Non a caso definito cibo degli dei, il cioccolato, in particolar modo nella sua varietĂ  fondente (cioè con una … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I lattobacilli: agenti terapeutici per il trattamento di varie patologie

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il tratto gastrointestinale è composto da 30 trilioni circa di microrganismi che costituiscono il “microbioma intestinale”. Tra i microrganismi che lo compongono i lattobacilli sono i piĂą comuni. Le proprietĂ  benefiche che i lattobacilli esercitano nei confronti dell’ospite contribuiscono a renderli efficaci “agenti terapeutici” per il trattamento di una serie di patologie,che analizzeremo in questo … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Vagina in salute: correlazione con i Lattobacilli

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il ruolo dell’acido lattico prodotto dai Lattobacilli nella fisiologia vaginale. La vagina e la cervice uterina rappresentano l’ultimo tratto dell’organo riproduttivo femminile preposti, tra l’altro, a favorire la riproduzione garantendo il mantenimento di un microambiente stabile e fisiologico. Un ruolo fondamentale è costituito dalla presenza in loco di una flora batterica specifica indicata come microbiota … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Lattobacilli: i batteri che lavorano per la nostra salute

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I Lattobacilli  sono batteri bastoncellari, Gram positivi, anaerobi facoltativi o microaerofili e rappresentano una eccezione al concetto, in parte vero, ma non assoluto, che i batteri siano microorganismi dannosi da debellare per salvaguardare l’igiene e la salute. Questi batteri hanno la peculiaritĂ  di riuscire a trasformare il glucosio in acido lattico, mediante un processo di … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: