Litio:da farmaco d'artista ad anti-stress di cerevisiae.

Litio: da “farmaco d’artista” ad antistress di cerevisiae.

“Farmaco d’artista” secondo l’illustre Prof. Pancheri, se applicato con scernente cognizione di causa-effetto. Ma l’ultimo studio, fa presagire altre qualità cellulari insperate, del litio; per il momento, correlate al lievito di birra: Saccharomyces cerevisiae. Qualità, che promettono ben più di un effetto antistress, in condizioni di iperosmolarità. Molto di più. Si ventila un allungamento della vita cellulare.

Sporothrix schenckii

Sporothrix schenckii

Sporothrix schenckii è un micete dimorfo che vive nel terreno, nella vegetazione e negli escrementi animali. Raffigura l’agente eziologico della sporotricosi o malattia del giardiniere delle rose

Hansenula polymorpha e la via biosintetica del suo acido ialuronico..

Ogataea polymorpha, nuova fonte di acido ialuronico?

E’ un lievito, non convenzionale, d’accordo, già solo per classificazione microbiologica, l’Ogataea polymorpha. Chi ne ha sentito parlare, prima d’ora? Eppure è una fucina inestinguibile di vaccini, enzimi, prodotti biofarmaceutici, da circa trent’anni. Oggi, però, potrebbe rivelarsi fondamentale anche nella sintesi indotta di acido ialuronico. Ed il glicosaminoglicano delle meraviglie, non ha certo bisogno di presentazioni.