Plasmodium vivax

Il Plasmodium vivax è il parassita responsabile della cosiddetta malaria terzana benigna. Caratteristiche generali Il Plasmodium vivax è un protozoo parassita intracellulare obbligato, necessita di un ospite vertebrato (l’uomo) e di un ospite invertebrato (la zanzara Anopheles, che ne è anche il vettore). Il Plasmodium vivax è la specie responsabile della malaria più diffusa al … Leggi tutto

Plasmodium falciparum

Plasmodium falciparum è una delle specie di plasmodio responsabili della malaria. Ad oggi sono cinque le specie appartenenti al genere Plasmodium responsabili della malaria. Fu il medico francese Charles Louis Alphonse Laveran (Figura 1), in un ospedale militare in Algeria nel 1880 ad individuare la forma sessuata del plasmodio. Nel 1885, i medici Ettore Marchiafava … Leggi tutto

Artemisinina e malaria: un Nobel per la Cina

In controtendenza alla dittatura culturale in Cina negli anni ’60, Youyou Tu venne posta a capo di uno dei gruppi di ricerca per la malaria. Donna, farmacista e, in seguito, premio Nobel per la medicina, questa ricercatrice scoprì uno dei principi attivi fitoterapici più utilizzati nel trattamento dei plasmodi multiresistenti: l’artemisinina.  ‘Il lavoro era la … Leggi tutto

Il microbiota della zanzara come arma contro la malaria

La malaria La malaria è una patologia infettiva causata dal parassita quale il Plasmodium (tra i quali P. falciparum è il più pericoloso per l’uomo) e dal vettore quale la zanzara Anopheles gambiae complex, ed ancora oggi è endemica in circa 35 paesi del mondo. Molte persone vedono la malaria come una patologia ormai lontana … Leggi tutto

Zanzare tigre in terapia “anti-fame”

“La malaria è trasmessa dalle zanzare. Ve ne ho portate alcune, così potete provare di persona. Le lascio ronzare un po’ nella sala. Non c’è motivo per cui questa esperienza debba essere riservata ai poveri.”Bill Gates, TEDx 2009 Con questo provocatorio e sconvolgente espediente comunicativo, il famoso programmatore catturò l’attenzione del mondo dell’economia globale sul … Leggi tutto

Need for speed malaria vs cellule immunitarie

In principio: l’actina Nella parola actina si racchiude lo scheletro di una cellula, la sua impalcatura e le sue autostrade interne. Il citoscheletro di actina è un’enorme ed intricata rete filamentosa costituita da polimeri di questa proteina che sostiene, da forma e permette il movimento alla cellula. Oltre all’actina, anche altre due proteine contribuiscono a formare … Leggi tutto

Una nuova specie di malaria individuata nel bonobo

  La malaria è una parassitosi di cui si discute ancora molto tutt’oggi a causa dei suoi effetti devastanti sugli esseri umani. Il fatto, poi, che quasi il 50% della popolazione mondiale viva in aree endemiche con oltre 200 milioni di casi all’anno (di cui circa la metà portano alla morte dell’individuo) fa pensare come … Leggi tutto

E se la replicazione del Plasmodium falciparum dipendesse da… semplice grasso nel sangue?

La malaria (detta anche “paludismo”) (Fig.1) è una parassitosi provocata da organismi parassiti protozoi unicellulari appartenenti al genere Plasmodium, diffusa soprattutto nelle zone calde e tropicali. Fra le varie specie di parassita del genere Plasmodium, la più pericolosa e letale per l’essere umano è quella del Plasmodium falciparum (Fig.2). Di norma il contagio da parte … Leggi tutto

Combattere la malaria partendo dalle zanzare

La malaria è una malattia che non risparmia i Paesi sviluppati, ma è prevalentemente confinata alle aree tropicali più povere dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina. È la più diffusa tra tutte le parassitosi: è provocata da un parassita del genere Plasmodium. Il serbatoio sono le persone infette (che possono anche non manifestare sintomi) mentre il … Leggi tutto