Neuroborreliosi: la malattia di Lyme e i danni al cervello

Una malattia del Sistema Nervoso Centrale Stessa causa, stessa patologia, sintomi differenti. La malattia di Lyme, detta anche borreliosi, nella sua forma tardiva è caratterizzata da alterazioni neurologiche, con conseguenti disturbi della memoria, deficit dell’attenzione e deterioramento comportamentale progressivo. Si parla difatti di neuroborreliosi o malattia di Lyme cerebrale. Essa è assai difficile da diagnosticare … Leggi tutto

Borrelia burgdorferi

La Borrelia burgdorferi è un microrganismo che può infettare esseri umani ed animali (cervi, ratti, roditori, uccelli, che costituiscono i “serbatoi”) causando malattie infettive note come borrelliosi, che in genere vengono trasmesse dagli animali agli umani tramite insetti vettori, come zanzare, zecche, tafani oppure ancora i pidocchi. Caratteristiche I batteri del genere Borrelia sono debolmente evidenti alla colorazione di Gram e non sono considerati né … Leggi tutto

Borrelia burgdorferi: l’agente eziologico della malattia di Lyme

Al phylum batterico Spirochaetes appartengono batteri contraddistinti dal fatto di possedere un corpo spiraliforme e flagelli che si trovano tra le membrane interna ed esterna. A questo phylum appartiene il batterio Borrelia burgdorferi (figura 1), l’agente eziologico della malattia di Lyme descritta clinicamente come malattia infettiva dal Dr. Allan. Tale microrganismo fu scoperto dal Dr. … Leggi tutto