Clamidiosi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La clamidia è una malattia infettiva molto diffusa, L’agente causale è il batterio Chlamydia trachomatis, che si trasmette generalmente attraverso rapporti sessuali vaginali, anali e orali non protetti, ma è possibile anche il contagio materno-fetale. Nella grande maggioranza dei casi, la clamidia è asintomatica o produce sintomi vaghi; nelle donne, la clamidia può essere segnalata da perdite vaginali. Negli uomini, invece, l’infezione interessare l’epididimo, causando dolore testicolare, febbre, secrezioni dal pene e prurito. La terapia è antibiotica

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Trichomonas vaginalis

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Trichomonas vaginalis è un protozoo responsabile della trichomoniasi vaginale, venne scoperto dal medico e microbiologo Alfred François DonnĂ© (1801- 1878), nel 1836 riportato in una monografia intitolata “Animalculi observed in purulent fluids and secretions of genital organs from Men and Women“. Inoltre ebbe un importante ruolo nel campo dell’ematologia e della microscopia. Successivamente fu Christian … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Tutti pazzi per il sesso: la sifilide ed il caso Schumann

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Lue o morbo gallico: di cosa parliamo? La sifilide è un’infezione molto complessa e sottovalutata: ad oggi è, dopo l’AIDS, la malattia sessualmente trasmissibile con il piĂą alto tasso di mortalitĂ . Descritta per la prima volta nel XVI secolo e conosciuta anche come lue o morbo gallico, la malattia ha il picco massimo di incidenza … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La microbiologia dell’infertilità

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

L’infertilitĂ  è un problema frequente ai nostri giorni, affligge circa il 15% delle coppie. Ma quanto possono influire abitudini sessuali e cambiamenti socio-economici? Sicuramente l’etĂ  per la ricerca del primo figlio si è notevolmente spostata in avanti, con una media di 30,7 anni per le donne. L’Italia in questo rappresenta il fanalino di coda d’Europa, … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Infezione da Virus Ebola: nuove scoperte sulla sua trasmissione sessuale

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La malattia da virus Ebola, in passato nota come febbre emorragica da virus Ebola, è una pericolosa infezione spesso fatale per l’uomo. Come riportato dall’Organizzazione mondiale della sanitĂ  (Oms), virus ad RNA del genere Ebola fanno parte della famiglia dei Filoviridae (filovirus). L’introduzione del virus Ebola in comunitĂ  umane avviene attraverso il contatto con sangue, secrezioni, organi o … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le malattie sessualmente trasmissibili sono ancora un argomento attuale nel 2016?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le malattie sessualmente trasmissibili (MST) non sono necessariamente mortali, e riguardano tutta la popolazione sessualmente attiva. Queste infezioni dovute a batteri, virus, protozoi o miceti non sono un problema circoscritto a un gruppo di persone piĂą o meno esiguo, ma rappresentano una vera e propria emergenza globale. Le ultime decadi del XX secolo hanno visto … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: