Diagnosi via app grazie ad un biosensore ingeribile contenente batteri

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

In un futuro non troppo lontano per diagnosticare alcune tipologie di patologie sarà sufficiente ingerire un microchip contenente dei batteri geneticamente modificati in grado di fungere da biosensore ed inviare, in tempo reale, informazioni sulla propria condizione fisiologica direttamente su un computer o uno smartphone. In altre parole, sarà possibile visualizzare i risultati di un’analisi … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: