L’apparato radicale (seconda parte)

Come anticipato nell’articolo precedente “La radice (prima parte)” ecco che descriviamo la radice nella sua organizzazione. Andiamo ora a scoprire l’apice radicale e la zona di differenziazione.

Membrana plasmatica

Ogni cellula presenta uno strato lipidico e proteico, detto membrana plasmatica (o citoplasmatica, o cellulare), che ne definisce i confini e regola gli scambi molecolari con l’ambiente esterno. Questa struttura può essere chiamata anche membrana interna per distinguerla da quella esterna presente nei batteri gram-negativi. La membrana plasmatica racchiude al suo interno il citoplasma, la … Leggi tutto

Adattamento omeoviscoso: il segreto della resistenza a bassa temperatura

La membrana cellulare è una struttura complessa e la sua integrità è fondamentale per la sopravvivenza della cellula stessa, sia negli organismi pluricellulari che in quelli unicellulari. Essa infatti non è solo una semplice barriera che racchiude e protegge il  citoplasma ma è anche la superficie attraverso la quale le cellule interagiscono con l’ambiente esterno … Leggi tutto

Meccanismo di invasione di Shigella spp

Nel 1897, in Giappone, fu registrata un’epidemia di dissenteria che uccise circa 25.000 individui. Il medico e batteriologo Kiyoshi Shiga isolò dai campioni di feci dei pazienti affetti da dissenteria un batterio mai isolato prima a cui diede il nome di Bacillus dysenteriae, poi ribattezzato Shigella dysenteriae. In generale, i batteri appartenenti al genere Shigella sono Gram negativi, … Leggi tutto

La teoria sulla crescita della membrana cellulare

Ogni cellula vivente è separata dall’ambiente esterno da una membrana cellulare. Porosa e dinamica, questa regola gli scambi di acqua e molecole tra l’interno e l’esterno. Per comprendere come evolva nel corso del tempo bisogna considerarla come una membrana semipermeabile che separa due soluzioni con stesso solvente, l’acqua. L’acqua tende a spostarsi secondo gradiente di … Leggi tutto