Funghi endofitici: l’asso nella manica della Soia

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Non è un Pianeta per deboli, il nostro. Anche per un regno antico e capace, come quello vegetale. L’adattabilità a condizioni inesorabilmente mutevoli ed ostiche, che noi, animali evoluti ed arroganti, chiamiamo resilienza, è, in realtà, un esito complesso di casi naturali, affrontati e superati. I funghi sono un caso naturale favorevole, a quanto pare. … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Cupriavidus metallidurans e la bio-mineralizzazione dell’oro

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I cicli dei metalli Affinché si possano formare i minerali è necessario l’intervento dei microrganismi; infatti, i cicli dei metalli sono guidati dai microrganismi proprio perché gli ioni metallici fungono da nutrimento per i batteri, si possono ossidare o ridurre, ma possono anche essere tossici (come nel caso di ioni di metalli pesanti quali Hg²⁺, … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Cupriavidus metallidurans: il batterio in grado di fissare l’oro

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

β-Proteobacterium Cupriavidus metallidurans è un batterio resistente ai metalli isolato in Belgio dalla “melma” formata durante i processi di decantazione dello zinco. Le grandi cisterne di questo tipo di industria contengono grandi quantità di metalli pesanti, notoriamente velenosi e costituenti un ambiente ostile e non proprio alla vita, a causa della loro “estraneità” ai processi … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: