Storia della Phytophtora

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La storia della Phytophtora infestans in Europa inizia con la malattia della ruggine che colpì il continente e soprattutto l’Irlanda, dove causò una grave carestia.
Solo dopo anni gli studiosi conclusero che la causa era un fungo parassita delle piante e si poté correre ai ripari con un farmaco tutt’ora utilizzato.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il luppolo e le sue principali fitopatie (Parte 2)

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

In questo articolo di tratta di alcune delle principali fitopatologie fungine della pianta di Luppolo (Humulus lupulus).

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le micorrize: un esempio di interazione positiva tra piante e funghi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le micorrize sono simbiosi mutualistiche tra funghi e radici delle piante. La relazione si basa sullo scambio di nutrienti fondamentali per i due organismi, permettendo così la crescita e lo sviluppo di entrambi. Sono fondamentali in molti ambienti e sono utilizzate in agricoltura.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Ganoderma lucidum: il fungo miracoloso

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Ganoderma lucidum: la “medicina” innovativa Per migliorare l’esito terapeutico di patologie difficili da debellare, si combinano spesso trattamenti convenzionali con medicine alternative, complementari e di supporto, derivate da fonti naturali come i funghi. Rispetto alle piante, i funghi sono poco conosciuti in ambito terapeutico, ma le proprietà benefiche di Ganoderma lucidum (Figura 1), che contribuiscono … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Cefalosporine, una scoperta salvavita made in Italy (o quasi).

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Nell’Italia della II Guerra Mondiale e del dopoguerra, le epidemie di tifo, paratifo e salmonellosi (patologie causate da batteri della famiglia delle Enterobacteriaceae, come Salmonella typhi, S. paratyphi, S. thyphimurium, Shigella, Escherichia coli, ecc.) erano molto frequenti. Queste si verificavano soprattutto nelle città molto popolose in cui gli impianti fognari erano inesistenti o altamente sottodimensionati. … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il museo dei Microbi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Si trova ad Amsterdam questo peculiare museo microbiologico, che non solo narra la storia di questo mondo affascinante, ma ne mostra anche il suo lato più interattivo e coinvolgente, in una serie di attività che coinvolgono direttamente il visitatore. Invisibili, onnipresenti, semplicissimi, e nel contempo capaci di manifestarsi in mille forme, i microbi comprendono un’ampia gamma … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Torna lo spettro della Candida auris

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

IL FUNGO LETALE La Candida auris è un fungo scoperto nel 2009 in Giappone, per la precisione nell’orecchio di un anziano ricoverato a Tokyo. La preoccupazione sanitaria riguarda la notevole capacità di diffusione in tutto il globo. La caratteristica di estrema contagiosità, in particolare nei pazienti fragili, è correlata ad un’elevata mortalità dovuta spesso alle resistenze ai farmaci terapeutici. C. auris … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Infezioni fungine potenzialmente mortali e sempre più resistenti… Colpa del diffuso utilizzo di fungicidi agricoli?!

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Aspergillus fumigatus, una delle specie più comunemente associate ad infezione in pazienti immunocompromessi Secondo gli scienziati numerose infezioni fungine, potenzialmente mortali, stanno acquisendo resistenza verso molti dei farmaci attualmente utilizzati per combatterli. Più di un milione di persone, di cui circa 7.000 solo nel Regno Unito, muoiono ogni anno di infezioni fungine, e il numero … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: