Penicillium roqueforti

Caratteristiche Penicillium roqueforti (Figura 1) è un fungo saprofita appartenente al genere Penicillium. E’ ampiamente distribuito in natura e può essere isolato dal suolo, specialmente se ricco in materia organica, e dalla superficie di alberi e specie vegetali di vario tipo. P. roqueforti è celebre per il suo vasto utilizzo nell’industria alimentare: è una muffa … Leggi tutto

Schyzosaccharomyces pombe

Caratteristiche Schyzosaccharomyces pombe, anche noto come il lievito della scissione (Figura 1), è un fungo unicellulare appartenente appunto alla classificazione dei lieviti. E’ oggetto di moltissime ricerche e, in particolare, è riconosciuto come organismo modello in biologia molecolare per lo studio dei meccanismi di regolazione del ciclo cellulare, della replicazione del DNA e per l’integrità … Leggi tutto

Vini d’autore: i botritizzati del Friuli

Introduzione Sebbene la nostra mente ricorra istantaneamente ai grandi vini da dessert francesi della cittadina di Sauternes quando si parla di muffa nobile, per amor di verità storica non si può prescindere dalla diversa località d’origine di questa meravigliosa tecnologia di trasformazione del mosto d’uva. E’ la regione ungherese del Tokaj, infatti, ad aver dato … Leggi tutto

Lieviti umanizzati: strumenti utili per conoscere meglio l’uomo e curarlo

Ci risiamo: leggendo “lieviti umanizzati” qualcuno potrebbe storcere il naso o gridare al complotto fantascientifico, mentre si tratta invece di solida realtà scientifica. I lieviti umanizzati sono infatti un potente strumento che ci ha già permesso (e continuerà a farlo) di conoscere meglio molti meccanismi cellulari umani, studiare le funzioni di molte proteine dell’uomo e … Leggi tutto

Torulaspora delbrueckii

Caratteristiche Torulaspora delbrueckii (Figura 1) è un microrganismo eucariotico unicellulare aerobico, appartenente al regno dei funghi (Fungi, L.) di cui fanno parte i lieviti e le muffe. T. delbrueckii è ampiamente diffuso in natura e si trova comunemente nel suolo, sella superficie di frutti maturi come l’uva (contribuendo all’innesco del processo di fermentazione), nel succo … Leggi tutto

Cryptococcus neoformans

Caratteristiche Il genere Cryptococcus comprende funghi il cui diametro non supera i 6 µm; una peculiare caratteristica di questi ultimi è la produzione di una capsula il cui ruolo è quello di aumentare il diametro totale della cellula fungina, fino a raggiungere un massimo di 25 µm. Quest’ultima è formata da un complesso polimero polisaccaridico, … Leggi tutto

I funghi: fonti di vitamina D e modulatori dell’infiammazione e del microbiota intestinale

Si stima che 1 miliardo di persone in tutto il mondo sia carente di vitamina D con una prevalenza di oltre il 50% riportata in studi basati sulla popolazione. Una delle review che riporto sotto dimostra come alcuni tipi di funghi siano in grado di apportare una buona quantità di vitamina D, soprattutto nei soggetti … Leggi tutto

Lactobacillus plantarum p17630, dieta adeguata e addio Candida albicans!

La candidosi è un’infezione generata dalla Candida albicans, un fungo che può colonizzare sia il tratto intestinale, sia le altre mucose, compresa quella vaginale. Ma come prevenirla o trattarla? È stato scoperto un probiotico in grado di debellarne l’infezione e, insieme all’adeguata alimentazione, la Candida albicans non sarà più un problema. Conosciamo meglio la Candida … Leggi tutto

Trichoderma reesei: sinergia tra ricerca di base ed applicazione tecnologica

Durante la Seconda Guerra Mondiale, i soldati americani d’istanza presso le Isole Salomone indossavano delle comode divise cucite principalmente in fibra di cotone. Ben presto tuttavia si accorsero che su di esse cresceva facilmente, grazie anche al clima di quella zona, una sorta di sottile muffa filamentosa, che ne degradava il tessuto e sembrava anzi … Leggi tutto

Effetto di Botritys cinerea sulla produzione del vino

La muffa grigia o Botrite è una delle più importanti malattie della vite ed è causata da un fungo polifago, ubiquitario, necrotrofo e con capacità saprofitaria. Colpisce più di 200 specie vegetali oltre la vite in tutto il mondo. Avendo un comportamento parassitario porta alla morte i tessuti vegetali sui quali continua a svilupparsi o … Leggi tutto