Batteri acetici, questi sconosciuti

Condimento e conservante impiegato in ambito alimentare e cosmetico, l’aceto è un prodotto della doppia fermentazione alcolica e acetica da matrici alimentari differenti, fonti di carboidrati ad azione fermentante. Tra i tanti lieviti e batteri ad azione fermentante, un ruolo importante è ricoperto da batteri acetici (BA) e la loro capacità di produrre acido acetico.  Batteri acetici, … Leggi tutto

Corredo aromatico dei vini: i prodotti secondari del metabolismo dei lieviti

La fermentazione del mosto d’uva Non tutti sanno che nel mosto d’uva l’etanolo non è il solo prodotto dell’azione dei lieviti. La fermentazione alcolica, conosciuta da tutti come il principale processo metabolico che si verifica nel mosto d’uva dopo le operazioni preliminari, costituisce senza dubbio la base tecnologica del processo di vinificazione da cui originano … Leggi tutto

Microbiologia Predittiva

E’ possibile prevedere il comportamento dei microrganismi? Da modelli matematici e database, la Microbiologia Predittiva (branca della microbiologia degli alimenti) ha la capacità di predire la risposta dei batteri e stimare l’accuratezza delle predizioni. La nascita della Microbiologia predittiva L’idea di tale disciplina inizia a crearsi nel 1920, quando fu esposta la teoria sulla relazione … Leggi tutto

“A tutta birra!” – Non solo Saccharomyces: le fermentazioni alternative

Se è vero che la birra non è solo alcol etilico (come dicevamo nell’articolo sui composti aromatici), è altrettanto vero che la birra non è solo Saccharomyces. Questa tappa della rubrica “A tutta birra!” vi porta infatti alla scoperta delle fermentazioni alternative per la produzione della birra, processi che fanno uso di specie di lieviti … Leggi tutto

Microbiologia alimentare

La microbiologia alimentare unisce la branca della scienza degli alimenti con la microbiologia. In particolare, si occupa dei microrganismi associati ai prodotti alimentari. Studia, infatti, la provenienza e il significato delle varie specie microbiche presenti nell’alimento, oltre il comportamento e l’influenza dei microrganismi durante i vari processi di produzione e conservazione. Sicurezza alimentare Gli enormi … Leggi tutto

“A tutta birra!” 4 – L’origine degli aromi

La quarta tappa di “A tutta birra!” esplora l’origine degli aromi che percepiamo al palato quando sorseggiamo un buon boccale di birra e che rendono ogni birra unica e a sé. In questo articolo della rubrica di Microbiologia Italia interamente dedicata alla birra, parleremo infatti in lungo e in largo della caratteristica che rende così … Leggi tutto

Presenza di biofilm di Staphylococcus aureus nei cibi

La contaminazione da biofilm di Staphylococcus aureus Lo Staphylococcus aureus è un batterio Gram positivo presente in un quarto della popolazione sana del mondo, in grado di formare resistenti biofilm. Staphylococcus aureus colonizza tipicamente naso, pelle e mucose dell’uomo e di vari altri mammiferi. Questo batterio può però migrare in vari siti dell’organismo ospite, provocando … Leggi tutto

“A tutta birra!” 2 – Il processo di produzione della birra: il malto d’orzo e l’ammostamento

Eccoci al secondo appuntamento di “A tutta birra!“, la rubrica di Microbiologia Italia che vi porta alla scoperta del mondo della birra e dei suoi segreti. In questo articolo inizieremo ad analizzare passo passo il processo di produzione della birra, partendo dalla preparazione dell’ingrediente base (il malto d’orzo) e la sua lavorazione (ammostamento). Nell’articolo precedente … Leggi tutto

“A tutta birra”: una rubrica per conoscerne storia e segreti – 1: LA STORIA

Ecco a voi la rubrica di Microbiologia Italia che vi porta alla scoperta della birra: la sua storia, le fasi di produzione, le differenze tra gli stili, gli aromi, curiosità e innovazioni. Tutto ciò che c’è da sapere sulla birra: tutto raccolto in un’unica rubrica, a cura di Microbiologia Italia! Microbiologia Italia vi guida alla … Leggi tutto

Micoproteine: dalla microbiologia la carne (sostenibile) del futuro

Dalla microbiologia arriva quella che con molta probabilità sarà in futuro l’alternativa sostenibile alla carne animale: le micoproteine, ovvero un derivato di origine fungina ricco in proteine e con elevato potere nutrizionale (Figura 1). La sfida dell’alimentazione del futuro Per rispondere al fabbisogno alimentare della popolazione mondiale che, secondo le stime dell’ONU, raggiungerà i 9.7 … Leggi tutto