Il futuro è micro grazie alla tecnologia Lab-on-a-chip

Il termine Lab-On-a-Chip (LOC) (Fig. 1) indica un dispositivo che integra funzioni multiple di laboratorio in un singolo chip, avente dimensioni comprese tra pochi millimetri e qualche centimetro quadrato, capace di trattare volumi di fluidi estremamente piccoli, nell’ordine dei picolitri. I dispositivi lab-on-a-chip sono un sottogruppo dei dispositivi MEMS (Micro Electro Mechanical Systems) e spesso … Leggi tutto