Mycobacterium leprae

Caratteristiche Mycobacterium leprae, o bacillo di Hansen, viene tradizionalmente classificato nel genere Mycobacterium e rappresenta l’agente eziologico della lebbra.M. leprae è un batterio intracellulare obbligato, alcol acido-resistente, sottile, di forma bastoncellare, aerobio obbligato, immobile che replica molto lentamente (14 gg). La lunghezza varia tra 1 e 8 µm con un diametro di circa 0.3 µm … Leggi tutto

Antibiotico-resistenza: mutazione frameshift in Mycobacterium tubercolosis

La piaga dell’antibiotico-resistenza L’antibiotico-resistenza rappresenta al giorno d’oggi un vero e proprio problema per la sanità pubblica. L’uso spropositato di antibiotici, infatti, aumenta la pressione selettiva favorendo la diffusione dei ceppi resistenti e consentendo lo sviluppo del fenomeno conosciuto come multidrug-resistance, resistenza multi farmaco (MDR). Risulta quindi necessario studiare i meccanismi con i quali i … Leggi tutto

Ulcera del Buruli: temibile e sottovalutata

Ulcera del Buruli o ulcera mangiacarne L’ulcera del Buruli, o ulcera mangiacarne, è un’infezione causata dal micobatterio patogeno Mycobacterium ulcerans. Il suo nome deriva dalla regione dell’Uganda dove la malattia fu scoperta nel 1897 dal medico britannico Sir Albert Ruskin Cook.   Agente eziologico dell’ulcera del Buruli Mycobacterium ulcerans è un micobatterio ambientale a lenta crescita che … Leggi tutto

Manuale di sopravvivenza per giovani batteri patogeni

Ehi tu! Sì, proprio tu amico batterio. Ti sei sempre chiesto come infettare un umano e sopravvivere alle sue difese immunitarie, eh? Ebbene, abbiamo ciò che fa per te: un pratico manuale per massimizzare le tue possibilità di sopravvivenza…e quindi di virulenza! Decidi il tuo obiettivo Ok, sei in missione. La prima scelta importante è … Leggi tutto

Una “squadra speciale” microbica per la biodegradazione degli IPA

Gli Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA) sono una classe di oltre 200 composti organici costituiti da due o più anelli aromatici condensati. Essi sono caratterizzati da una bassa solubilità in acqua, un’elevata persistenza ambientale, una buona solubilità nei lipidi ed una bassa volatilità (ad eccezione dei composti più leggeri). Divenuti ormai ubiquitari nell’ambiente, le fonti da … Leggi tutto

Probabile trasmissione diretta di Mycobacterium abscessus tra i pazienti con fibrosi cistica

Mycobacterium abscessus è il micobatterio non tubercolare (MNT) isolato più frequentemente in soggetti con fibrosi cistica. Sono recentissimi i risultati di uno studio inglese, pubblicato sulla rivista Science, sulla diffusione di Mycobacterium abscessus tra i pazienti affetti da questa malattia genetica. Il tratto respiratorio rappresenta il bersaglio preferito delle infezioni da micobatteri, e nei pazienti … Leggi tutto

La felicità con il Mycobacterium

Il desiderio principale dell’uomo è sempre stato quello di raggiungere la serenità della mente; chi la trova nell’appagamento professionale, chi nell’amore, chi negli amici e chi è ancora alla ricerca. E se per arrivare al piacere psicofisico, bastasse immergersi nello “sporco”? I risultati ottenuti dalle ricerche effettuate dall’Università di Bristol e i colleghi di Londra, … Leggi tutto