La narcolessia: una malattia autoimmunitaria?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La narcolessia è un disturbo neurologico e cronico del sonno caratterizzato da una disregolazione del ciclo sonno-veglia, ciò comporta ripetuti attacchi di sonno e una continua sensazione di sonnolenza diurna. Chi ne soffre, si addormenta più volte nell’arco dell’intera giornata, anche quando è occupato in attività coinvolgenti (mangiare, parlare, guidare) comportando, a lungo andare, grandi … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: