Batteri e antibiotico-resistenza: nuove scoperte sul trasferimento genico

Le analisi genetiche hanno permesso d’individuare un nuovo meccanismo chiamato carry back durante il quale i patogeni gram-negativi iniettano il loro DNA negli attinobatteri dove si ricombina con il DNA dell’ospite che contiene i geni della resistenza antibiotica.