Zanzara Aedes aegypti

Zanzara: “Ucci ucci sento odor di cristianucci!”

Diverse specie di zanzare hanno evoluto una certa capacità di differenziare tra un ospite umano e un ospite animale, sviluppando un’estrema sensibilità per l’odore umano. Un recente studio ha mostrato come il cervello delle zanzare codifica la miscela di odore umano.

Batteri cupido: aiutano le rane a conquistare il partner

Ah, l’amore! Per alcuni anfibi è anche una questione di odore. È il caso di Boana prasina, una particolare specie di rana endemica del Brasile. Un gruppo di ricerca dell’Università di San Paolo ipotizza che queste rane usino l’olfatto per riconoscersi, comunicare e “conquistare” il partner. Con un piccolo aiuto.