Fibrosi Cistica

La fibrosi cistica è una patologia genetica che riguarda principalmente le ghiandole esocrine, quelle deputate alla produzione di muco e di sudore.

Corea di Huntington

corea di huntington

Corea di Huntington, descrizione, epidemiologia, patogenesi e fattori di rischio, caratteristiche cliniche, diagnosi, trattamento

Le malattie umane nelle opere d’arte

Peste di Azoth

La storia ha visto patologie che hanno segnato epoche, come ad esempio le grandi epidemie come la peste o l’influenza spagnola. I pittori hanno dipinto le epoche in cui vivevano e hanno rappresentato spesso la realtà, di conseguenza a noi sono arrivati reperti storici sotto forma di quadri.
In questo articolo si tratterà delle patologie umane osservabili nei quadri.

Peste americana

api

Peste americana – caratteristiche generali, agente patogeno, sviluppo della patologia, condizioni ambientali, sintomatologia, prevenzione, controllo

Il cibo come cura. Patologie associate ad una sbagliata alimentazione

L’alimentazione, spesso, viene intesa come la principale forma di sopravvivenza, crescita e sviluppo nel corso della vita. Si, ma non solo! Infatti può essere un “mezzo” attraverso il quale ammalarsi o guarire. Sia la comparsa sia la possibilità di superare o attenuare le conseguenze di una patologia, infatti, sono strettamente legate all’alimentazione.

Clamidiosi

clamidia

La clamidia è una malattia infettiva molto diffusa, L’agente causale è il batterio Chlamydia trachomatis, che si trasmette generalmente attraverso rapporti sessuali vaginali, anali e orali non protetti, ma è possibile anche il contagio materno-fetale. Nella grande maggioranza dei casi, la clamidia è asintomatica o produce sintomi vaghi; nelle donne, la clamidia può essere segnalata da perdite vaginali. Negli uomini, invece, l’infezione interessare l’epididimo, causando dolore testicolare, febbre, secrezioni dal pene e prurito. La terapia è antibiotica

Plasmopara viticola: l’agente eziologico della peronospora della vite

Peronoscora su foglia di vite, vigneto in Chianti

Plasmopara viticola (Berk. e Curt.) Berl. e De Toni è un patogeno policiclico e parassita obbligato, agente eziologico della peronospora della vite (Figura 1); quest’ultima è una delle malattie più diffuse e distruttive che affligge specie del genere Vitis.
Il suo controllo è fondamentale per evitare ingenti perdite di produzione.