Microbioma cutaneo: la composizione può essere modulata da soluzioni probiotiche

La ricerca ed il suo principio guida Gli scienziati dell’UPF (Universitat Pompeu Fabra) di Barcellona e la società S-Biomedic hanno messo a punto un nuovo metodo, basato sull’utilizzo di batteri vivi, per modificare temporaneamente la composizione del microbioma della pelle umana (microbioma cutaneo). La pelle (Fig.1), l’organo più esteso del corpo umano nonché la prima … Leggi tutto

In che modo la luce solare sulla pelle influisce direttamente sul microbioma intestinale

Una nuova ricerca di un team di scienziati canadesi ha dimostrato per la prima volta in che modo l’esposizione alla luce ultravioletta B a banda stretta (UVB) possa influenzare direttamente la diversità del microbioma intestinale nell’uomo. La ricerca ipotizza che questo risultato sia modulato dalla vitamina D e presenti prove di un nuovo percorso di comunicazione pelle-intestino.

Un batterio intestinale alla base del lupus eritematoso

Lupus eritematoso, di cosa parliamo? Il lupus eritematoso, o LES, è una malattia cronica autoimmunitaria che può colpire diversi organi e tessuti (Fig.1). In questa patologia gli anticorpi, invece di proteggere il corpo da batteri e virus e altri agenti estranei, aggrediscono le cellule del corpo stesso. Questo meccanismo causa infiammazione e danni ai tessuti. … Leggi tutto

Psoriasi e microbiota: un rapporto tutto da scoprire.

Negli ultimi anni è stato messo in evidenza il ruolo chiave del microbiota, insieme dei microrganismi presenti nell’uomo, nell’omeostasi dell’organismo non solo in stato di benessere ma anche in condizioni patologiche incluse le malattie autoimmuni. Queste ultime hanno una incidenza mondiale del 3-5% e sono definite da eziologia multifattoriale perché scatenate dalla combinazione di fattori … Leggi tutto

Gli organismi commensali ospitati nel nostro organismo

I mammiferi hanno sviluppato nel corso dell’evoluzione una relazione con il microbiota commensale (cioè i microrganismi che convivono con l’organismo) che ha assunto un ruolo critico nei processi metabolici dello sviluppo tissutale e dell’immunità. Nonostante la comunità batterica più abbondante nell’uomo sia presente nell’intestino, ogni distretto corporeo costituisce un microambiente ben specifico che fornisce segnali … Leggi tutto

Propionibacterium acnes: futuro ingrediente delle creme solari?

Arriva l’estate e finalmente possiamo goderci le nostre meritate vacanze in riva al mare sotto il sole. Il desiderio di ottenere una immediata abbronzatura e di abbandonare il “pallore” invernale, ci spinge a trascorrere periodi troppo lunghi al sole, spesso senza alcuna protezione. La “cattiva” esposizione ai raggi solari può indurre un precoce invecchiamento della … Leggi tutto

Il “Bottone di Aleppo”: la malattia dei profughi del Medio Oriente

Generalmente conosciuta in Italia per le infezioni canine, la leishmaniosi è una malattia infettiva rara che colpisce in particolare i rifugiati provenienti dal Medio Oriente. La malattia, nota già dal 1745, è causata dal protozoo Leishmania tropica ed è trasmessa all’uomo tramite il morso delle mosche del deserto; è stata denominata “Bottone di Aleppo” a causa dell’epidemia, già contenuta … Leggi tutto

Il mollusco contagioso: un nome equivoco per una diffusa infezione della pelle

Il mollusco contagioso è il bizzarro nome scelto per descrivere una comune infezione cutanea causata da un virus (denominato, appunto, virus del mollusco contagioso) appartenente alla famiglia Poxviridae, nota alla comunità scientifica per il virus del vaiolo. Fino a qualche anno fa, questa infezione era stata descritta soprattutto nei bambini (secondo uno studio dell’Università di … Leggi tutto