Algicida batterico”intelligente”: saran fatti salvi i pesci?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

In un corpo reso fragile, ogni equilibrio è precario. Troppe fioriture algali, troppo tossiche. Ed allora, algicida! Biologico, batterico. Ma privo di effetti collaterali sugli altri incolpevoli organismi marini?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Megaterium: il Bacillus divoratore di olio diesel marino

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le rovinose perdite di carburanti nautici, sotto forma di olio diesel, avvelenano cronicamente flora e fauna marine. Tuttavia, non mancano microbi problem solver, in grado di frapporsi tra lo scempio ed il disastro. Questa è la volta del Bacillus megaterium.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Rhizoremediation per l’antica prateria del Nilo Bianco

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

L’ultima frontiera della decontaminazione da idrocarburi, di un’antichissima area naturalistica umida, il Sudd, in Sudan. La phytoremediation si avvale, in pi√Ļ, oggi, di comunit√† batteriche del suolo che operano un’efficacissima rhizoremediation.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I batteri ‚Äúmangia-petrolio‚ÄĚ del Golfo del Messico

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La perdita di petrolio dalla piattaforma semisommergibile di perforazione Deepwater Horizon nel Golfo del Messico nel 2010 (Fig. 1) ha rappresentato una delle catastrofi pi√Ļ studiate nella storia. Questa fuoriuscita di petrolio √® stata la pi√Ļ grande nella storia, con il rilascio di 4,1 milioni di barili di petrolio e di grandi quantit√† di gas … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Toluene ed idrocarburi, una nuova speranza

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Un gruppo di studiosi ha per la prima volta scattato una fotografia molecolare di come alcuni batteri riescano a degradare il toluene, per fini prettamente metabolici. Ricordiamo che il toluene √® classificato come nocivo e facilmente infiammabile, danneggia i nervi, i reni ed il fegato ed un regolare contatto pu√≤ portare ad intossicazione metabolica. L’articolo, … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Biocarburante in arrivo: tutto merito di Clostridium ljungdahlii!

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

E’ Gram positivo, anaerobico, bastoncellare, mobile, sporigeno. Si chiama¬†Clostridium ljungdahlii, questo √® il nome del particolare batterio che √® stato scoperto di essere un potenziale produttore¬†di Biocarburante. Il biocarburante √® un combustibile ottenuto indirettamente dalle biomasse, e per tale motivo √® rinnovabile. E’ appunto una ricerca condotta da scienziati ed ingegneri della¬†Cornell University che promette … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Armi batteriche contro i disastri petroliferi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Dopo l’incidente che ha visto come protagonista la¬†piattaforma petrolifera Deepwater Horizon, numerosi scienziati hanno¬†potuto “craccare” il DNA di numerosi batteri mangia-pertrolio e pertanto questi risultati, pubblicati sulla rivista¬†Nature Microbiology, avranno un impatto molto forte nelle¬†future battaglie contro i disastri petroliferi. Questa forma di biorisanamento ha sicuramente il vantaggio¬†di non applicare nessuna tipologia di¬†sostanze chimiche, talvolta … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: