Phaseolus vulgaris e peste. I funghi: gli epici cavalieri.

L’intervento epico dei funghi Trichoderma, a protezione delle nostre colture di Phaseolus vulgaris L., dalla peste del tonchio del fagiolo, Γ¨ un passo. L’ennesimo, in una ricerca di lungo corso, volta a salvare il salvabile, di questo ΞΊΟŒΟƒΞΌΞΏΟ‚, dalle venefiche promesse della chimica.

Colletotrichum lindemuthianum

Il Colletotrichum lindemuthianum Γ¨ un fungo Ascomycota agente eziologico dell’antracnosi del fagiolo. Il suo aspetto principale Γ¨ il suo carattere emibiotrofo che gli permette di eludere le difese della pianta. Il mancato controllo di questo micete porta a numerosi danni in ambito agricolo.