Latte di cammello, fonte di più probiotici, anti-patogeni

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Non bastano mai, i probiotici, soprattutto quando spiccatamente anti-patogeni. Questa volta, la nuova scorta, si cela nel latte di cammello.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Miles Joseph Berkeley

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Miles Joseph berkeley fu un sacerdote britannico, appassionato di scienze naturali. Molto attivo nel campo della micologia, descrisse oltre mille specie di funghi. In particolare, si ricorda soprattutto per aver intuito che la Grande Carestia Irlandese era opera di un fungo.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La peronospora della patata e del pomodoro

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La patata (Solanum tuberosum L.) è una pianta fondamentale e coltivata in tutto il mondo; molte colture basano la loro dieta sul consumo di questo tubero. Anche il pomodoro è coltivato in tutto i mondo. I prodotti raccolti, però, spesso sono in quantitativo minore rispetto al coltivato e questo a causa di danni dovuti a patogeni di vario tipo. Una delle principali malattie come, appunto, la peronospora.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Phytophthora infestans

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Phytophthora infestans: un fitopatogeno di importanza storica, causa della peronospora della patata e del pomodoro che nel periodo 1845-1850 circa distrusse le coltivazioni di patate causando non pochi problemi nel territorio irlandese. Per via della sua azione e patogenicità, questo agente patogeno merita sicuramente il nome di Phytophthora, ovvero “distruttore di piante”.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: