Virus Nipah

Caratteristiche Il Virus Nipah è un virus a RNA a singolo filamento appartenente alla famiglia dei Paramyxoviridae ed al genere degli Henipavirus. Assieme al virus Hendra, facente parte anch’esso dello stesso genere, rientra tra i virus più pericolosi gravati da un’alta mortalità ed in grado di causare malattie zoonotiche; proprio di quest’ultimo tema e del … Leggi tutto

Pipistrelli ematofagi e microbiota intestinale: batteri in aiuto per sfide immunitarie

I chirotteri esibiscono un’ampia varietà di specializzazioni dietetiche, includendo frugivori, insettivori, carnivori, piscivori, nettarinivori ed ematofagi. A quest’ultima categoria appartengono i cosiddetti pipistrelli ‘vampiro’ (famiglia Phyllostomidae); come si intuisce dall’appellativo conferito a questo particolare taxon, essi si nutrono esclusivamente di sangue, un aspetto che li contraddistingue notevolmente dagli altri membri dello stesso ordine. La particolare … Leggi tutto

Nipah virus, un nuovo pericolo?

Una nuova epidemia? L’infezione da Nipah Virus (NiV) è una zoonosi emergente che causa gravi malattie sia negli animali che nell’uomo. L’ospite naturale del virus è un moscerino della famiglia dei Pteropodidae, genere Pteropus. NiV è stato identificato per la prima volta durante un’epidemia che si è verificata a Kampung Sungai Nipah, in Malesia nel … Leggi tutto

Pseudogymnoascus destructans e la sindrome del naso bianco dei pipistrelli

Una nuova ricerca sembrerebbe aver individuato il punto debole del fungo Pseudogymnoascus destructans, responsabile della “sindrome del naso bianco”, che sta decimando i pipistrelli nord-americani Lo studio è stato pubblicato su Nature e condotto dal Servizio forestale Usa insieme all’Università del New Hampshire. I risultati potrebbero fornire indicazioni importanti per fermare questo pericoloso patogeno. La malattia … Leggi tutto

Prevenire le epidemie influenzali: un passo avanti da uno studio su pazienti immunodepressi

I virus influenzali, appartenenti alla famiglia Orthomyxoviridae (virus ad RNA a singolo filamento), hanno sviluppato una capacità evolutiva molto importante per la loro sopravvivenza: cambiano la loro struttura proteica di superficie molto rapidamente. Questa peculiarità permette loro di eludere le difese immunitarie degli esseri viventi che infettano (ricordiamo che il sistema immunitario possiede una memoria nei … Leggi tutto