Giuseppe Brotzu: il padre delle cefalosporine

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Giuseppe Brotzu: scheda biografica, la scoperta delle cefalosporine, contributo scientifico, riconoscimenti nazionali ed internazionali.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Plasmodium falciparum: emergenza in Amazzonia

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Introduzione al Plasmodium falciparum Plasmodium falciparum è una specie appartenente al gruppo dei Protozoi. Questi non sono altro che organismi eucarioti unicellulari (o più raramente anche pluricellulari) facenti parte del regno dei Protisti. I medici considerano P.falciparum la più pericolosa tra le specie del genere Plasmodium. Infatti esso provoca la malaria ed è trasmesso dalla … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Plasmodium falciparum

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Plasmodium falciparum è una delle specie di plasmodio responsabili della malaria. Ad oggi sono cinque le specie appartenenti al genere Plasmodium responsabili della malaria. Fu il medico francese Charles Louis Alphonse Laveran (Figura 1), in un ospedale militare in Algeria nel 1880 ad individuare la forma sessuata del plasmodio. Nel 1885, i medici Ettore Marchiafava … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Artemisinina e malaria: un Nobel per la Cina

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

In controtendenza alla dittatura culturale in Cina negli anni ’60, Youyou Tu venne posta a capo di uno dei gruppi di ricerca per la malaria. Donna, farmacista e, in seguito, premio Nobel per la medicina, questa ricercatrice scoprì uno dei principi attivi fitoterapici più utilizzati nel trattamento dei plasmodi multiresistenti: l’artemisinina.  ‘Il lavoro era la … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Colorazione di Wright-Giemsa: ricerca di patogeni parassiti nei fluidi corporei

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Obiettivo della tecnica La colorazione di Wright-Giemsa viene utilizzata quando bisogna analizzare campioni freschi di fluidi corporei umani o animali quali sangue intero, feci o liquido cerebrospinale, con lo scopo di ricercare alcune specie parassite eventualmente presenti che siano indifferentemente di tipo procariote oppure eucariote. Questa tecnica è infatti molto versatile e viene utilizzata nella … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Malaria, ecco il fungo transgenico killer di zanzare

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Un fungo armato con una tossina di ragno stermina le zanzare: non è la trama di un film di fantascienza, ma un esperimento pubblicato su Science: un approccio transgenico contro la malaria La malaria è una malattia causata dal protozoo parassita Plasmodium falciparum che colpisce centinaia di milioni di persone in tutto il mondo, causando … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Una nuova specie di malaria individuata nel bonobo

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

  La malaria è una parassitosi di cui si discute ancora molto tutt’oggi a causa dei suoi effetti devastanti sugli esseri umani. Il fatto, poi, che quasi il 50% della popolazione mondiale viva in aree endemiche con oltre 200 milioni di casi all’anno (di cui circa la metà portano alla morte dell’individuo) fa pensare come … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le armi biologiche attraverso i secoli

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le armi biologiche. Uno strumento offensivo utilizzato da moltissimo tempo dall’uomo, che porta devastazione con il minimo sforzo. Ripercorriamo insieme l’utilizzo di queste terrificanti armi attraverso i secoli. Con arma biologica si intende l’utilizzo di microrganismi patogeni per il ferimento e/o l’uccisione degli eserciti e dei civili durante una guerra, una guerriglia o una rappresaglia. … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

E se la replicazione del Plasmodium falciparum dipendesse da… semplice grasso nel sangue?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La malaria (detta anche “paludismo”) (Fig.1) è una parassitosi provocata da organismi parassiti protozoi unicellulari appartenenti al genere Plasmodium, diffusa soprattutto nelle zone calde e tropicali. Fra le varie specie di parassita del genere Plasmodium, la più pericolosa e letale per l’essere umano è quella del Plasmodium falciparum (Fig.2). Di norma il contagio da parte … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il caso della bimba morta di malaria a Trento

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Sofia Zago, bambina di 4 anni originaria di Trento, è morta di malaria agli Spedali Civili di Brescia lo scorso 4 settembre. Oggi l’attenzione è puntata sulle possibili vie di trasmissione della malattia e sul luogo in cui tale infezione potrebbe essere stata contratta. Il 13 agosto la piccola aveva avuto già un esordio di … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: