Innovative plastiche biodegradabili contenenti enzimi immobilizzati su nanoparticelle

Un gruppo di ricercatori dell’UniversitΓ  di Berkeley ha sviluppato innovative plastiche biodegradabili contenenti enzimi immobilizzati su nanoparticelle. Questi enzimi, attivati in apposite condizioni chimico-fisiche permettono una degradazione naturale molto piΓΉ rapida.