CLas, inverdimento degli agrumi, ed antidoti batterici

Il nāḥāsh «serpente» biblico, simbolo delle forze cosmiche avverse e del loro aspetto caotico. Il drago. E “drago giallo”, Huánglóngbìng (HLB), così, chiamano, i Cinesi, la patologia vegetale, che procura inverdimento degli agrumi. In tutto il mondo. E’ causata da un agente batterico, il patogeno Candidatus Liberibacter asiaticus, CLas. Che però, pare, avrà presto a contrastarlo, una folta schiera di batteri di rizosfera.

Antinfiammatori alternativi: il contributo degli streptomiceti

Succede spesso, negli ultimi travagliati tempi, di ascoltare prediche sulla nostra comunanza in fragilità, come genere umano. Di certo, al netto delle fortune e sfortune biologiche ed individuali, quel che ci accomuna è un moderato e persistente stato infiammatorio. Le cause sono le più varie e ripiegano sempre su azioni ed ambiente. Quel che resta, … Leggi tutto

Antibiotico-resistenza: mutazione frameshift in Mycobacterium tubercolosis

La piaga dell’antibiotico-resistenza L’antibiotico-resistenza rappresenta al giorno d’oggi un vero e proprio problema per la sanità pubblica. L’uso spropositato di antibiotici, infatti, aumenta la pressione selettiva favorendo la diffusione dei ceppi resistenti e consentendo lo sviluppo del fenomeno conosciuto come multidrug-resistance, resistenza multi farmaco (MDR). Risulta quindi necessario studiare i meccanismi con i quali i … Leggi tutto

Spider-bacteria: come la seta dei ragni viene prodotta da batteri ingegnerizzati

In natura siamo circondati da un’infinità di materiali ​che mostrano proprietà sorprendenti, capaci di superare anche i migliori prodotti sintetici. La ragnatele ad esempio, rappresentano dei minuscoli capolavori ingegneristici. Osservando, studiando e traendo ispirazione da queste meravigliose opere di tessitura, è stato possibile sviluppare progetti rivoluzionari e concepire materiali senza precedenti, con applicazioni in ogni … Leggi tutto

Evviva la Batteriocina

Prevenire alcune infezioni delle alte vie respiratorie, come l’otite e relative ricorrenze in età pediatrica con la batterioterapia. È questa la scommessa di un’equipe di ricercatori del laboratorio di Microbiologia Molecolare e Antibiotico resistenza (M.M.A.R.) dell’Università di Catania che sta sperimentano un nuovo studio di profilassi. Batteriocina La batterioterapia si basa sull’uso di microrganismi buoni, … Leggi tutto

Spore batteriche: come sono fatte e quanto resistono!

I batteri tra le innumerevoli strategie di sopravvivenza usano di sicuro la sporulazione, nota già nel mondo fungino e vegetale. Questa consiste nel proteggere la cellula vegetativa dall’ambiente esterno che si presenta impervio.

Nuovi farmaci per sconfiggere lo stafilococco resistente agli antibiotici

L’antibiotico-resistenza Alcuni batteri hanno la capacità di resistere agli antibiotici. Questi possono essere naturali o sintetici, e possono direttamente uccidere il batterio, oppure bloccarne la riproduzione. Ne esistono di tante tipologie proprio perchè di batteri ce ne sono molti. Eppure, molti di questi microrganismi sviluppano la cosiddetta “resistenza”, ovvero quando i farmaci utilizzati come antibiotici non … Leggi tutto

L’immuno fingerprint delle infezioni

Nonostante la disponibilità di antibiotici e vaccini, le malattie infettive rimangono una delle principali cause di mortalità nel mondo. A preoccupare sono anzitutto la propagazione di patogeni più virulenti e con aumentata resistenza agli antibiotici e le diagnosi tardive o poco accurate. La somministrazione di terapie inefficaci spesso produce più danni che benefici, determinando la … Leggi tutto

Parassiti della flora boccale, un altro motivo per lavarsi i denti

La nostra flora batterica è complessa ed utile, può trasformarsi da utile alleato ad acerrimo nemico se trascurata ed è un importate fattore che determina sviluppo e vita di un essere vivente; in particolare, quella Boccale determina la salute dei nostri denti e delle nostre gengive, che, come i lettori ben sanno, è fondamentale per … Leggi tutto

Il ruolo del sistema a due componenti nell’adattamento all’ambiente esterno

Streptococcus mutans e la resistenza agli agenti microbici Si stima che la cavità orale umana sia abitata da circa 100 trilioni di microrganismi che formano il microbiota orale. La sopravvivenza dei batteri commensali è legata alle capacità di adattamento agli stimoli esterni inclusi gli agenti antimicrobici di origine umana o batterica. Uno dei batteri prevalenti … Leggi tutto