Come minuscoli robot a propulsione microbica potrebbero rilasciare molecole nei nostri corpi

Progressi sempre più evidenti per il rilascio di molecole nel corpo. Si parte dall’immagine del batterio Escherichia coli, il quale si muove con strutture simili a eliche chiamate flagelli; è uno dei microbi mobili che gli scienziati hanno collegato alle nuove ingegnerizzazioni per il trasporto di molecole nell’organismo.