La sociopatia dei topi è una conseguenza di scompensi batterici?

Sempre più studi dimostrano chiaramente una netta correlazione tra il microbiota intestinale e alterazioni neurocomportamentali. Mauro Costa-Mattioli, un neuroscienziato del Baylor College of Medicine di Houston in Texas, ha pubblicato un interessante articolo su Cell, mettendo in correlazione la dieta di alcuni topi con la presenza di alcune forme di sociopatie, che potrebbero essere paragonate all’autismo … Leggi tutto