FCP: i vegetali pronti, freschi e belli grazie ai batteri

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Difensore di salubrità ed appetibilità dei vegetali freschi confezionati, il Lactobacillus rhamnosus. Terreno di scontro microbico, gli FCP.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Rotavirus

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Caratteristiche I Rotavirus, sono uno dei 15 generi appartenenti alla famiglia dei Reoviridae. Sono virus con un diametro di circa 70 nm, non possiedono l’envelope ma ben tre strutture capsidiche che circondano il genoma costituito da 11 segmenti di RNA bicatenario (dsRNA). Ciascun segmento codifica per una proteina (eccetto il frammento 11 che ne codifica … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Rotavirus e celiachia nei bambini: importante associazione da non sottovalutare

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I rotavirus sono virus della famiglia Reoviridae e sono distinti in ben 7 differenti gruppi (da A a G). Le infezioni umane da rotavirus sono principalmente causate da virus del gruppo A, responsabili di di gastroenterite acuta nei bambini più piccoli e di infezioni intestinali in numerose specie animali. Questi virus sono trasmessi per via … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il Rotavirus e le gastroenteriti virali in età pediatrica

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il Rotavirus è un virus a RNA che al microscopio appare simile a una ruota, da questo prende il nome. Il suo genoma è composto da 11 molecole di RNA a doppia elica che sono state identificate con i numeri che vanno da 1 a 11. È presente nell’ ambiente in sei diverse specie, tre di queste sono pericolose per … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La stagione dei Virus intestinali

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Tempo di influenze, ma non tutti i virus sono uguali Le sindromi influenzali possono essere causate da più di duecento tipi diversi di virus, alcune possono avere manifestazioni di carattere intestinale, a causa dell’irritazione e dell’infiammazione che colpisce prevalentemente stomaco e intestino. Questi tipi di disturbi causano dolori e crampi addominali, nausea, diarrea, vomito. I sintomi … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: