Stachybotrys cartharum: la muffa nera e la “sindrome dell’edificio malato”

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Stachybotrys chartarum è una muffa localizzata soprattutto in materiali da costruzione ricchi di cellulosa all’interno di edifici umidi o danneggiati dall’acqua. Fu descritta per la prima volta nel 1837 dal micologo August Carl Joseph Corda, dopo essere stata isolata dalla carta da parati in una casa a Praga. Fa parte dei Deuteromiceti, ordine Monilia, famiglia … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: