Spillover: il libro di David Quammen protagonista della pandemia

Spillover tra profezia e avvertimento Spillover è il libro di David Quammen che ha stregato il mondo intero mostrandosi da un lato come manuale “profetico” per l’avanzata del coronavirus e dall’altro come avvertimento per la popolazione umana, diretta interessata e spesso co-autrice dei danni da epidemia. Trama e nuclei tematici di Spillover “Ed ecco, mi … Leggi tutto

Il fascino dei microrganismi – intervista a Stefano Bertacchi

Stefano Bertacchi è un Biotecnologo Industriale e Dottorando di ricerca presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca. Si occupa dello sviluppo di bioraffinerie per l’utilizzo di biomasse residuali mediante microrganismi geneticamente modificati o meno, per la produzione di molecole di interesse industriale, come carotenoidi e bioplastiche. Coinvolto in varie attività di divulgazione scientifica, come conferenze … Leggi tutto

L’importanza della divulgazione – intervista a Giacomo Moro Mauretto di Entropy for Life

Questa è la trascrizione dell’intervista fatta a Giacomo Moro Mauretto, studente e creatore del canale YouTube Entropy for life (Fig.1). Giacomo, insieme a molti altri youtuber che si occupano di divulgazione sui social, ha costruito una solida community costituita da persone appassionate alla biologia e alla scienza. “Ciao Giacomo! Ti ringrazio per aver accettato questa … Leggi tutto

Gertrude B. Elion e la rivoluzione della farmacologia!

Oggi sono molti i nomi di donne che vengono ricordati, poichè con il loro impegno hanno cambiato il mondo della scienza: da Marie Curie che, assieme al marito, grazie al suo impegno in fisica e chimica, è arrivata alla scoperta di due elementi quali il radio e il polonio, passando per Rosalind Franklin che è … Leggi tutto

Fungo bionico: un nuovo modo di produrre energia elettrica!

Uno dei problemi maggiormente ricorrenti al nostro tempo è la produzione di energia da fonti ecosostenibili. Anche la ricerca si sta orientando in questo senso e chissà che in futuro non riusciremo ad ottenere energia direttamente dagli alimenti! Un esempio casalingo (di cui sono presenti in rete differenti tutorial) può essere rappresentato dalla creazione di … Leggi tutto

Il comportamento dipende dal sistema immunitario cerebrale

Sicuramente vi sarà capitato, almeno una volta nella vita, di chiedervi cosa spinga una persona ad agire in un modo piuttosto che in un altro, o anche perché i maschi agiscano in un modo e le femmine in un altro, secondo quelli che potremmo definire “comportamenti di genere”. La risposta è, ovviamente, da ricercare nel … Leggi tutto

Il sole bacia… i linfociti T!

La luce solare ha importanti effetti biologici nell’uomo: nonostante possa causare tumori della pelle (melanomi) ha molti effetti positivi, come innescare la produzione di melanina (che regala in estate l’abbronzatura), catalizzare la sintesi della vitamina D (importantissima per fissare il calcio nelle ossa) e, ancora, ridurre l’incidenza di malattie autoimmuni. Fino ad ora, quest’ultimo aspetto … Leggi tutto

Sai riconoscere una Fake news?

Ci credi se ti dicessi che l’82% di noi Italiani non sa riconoscere una fake news? O pensi che questo dato sia esso stesso una bufala?? Le notizie che trovi nel web sono affidabili secondo te? Stando al rapporto “Infosfera”, l’87% di noi non ritiene i social media attendibili…eppure essi sono lo strumento principale di … Leggi tutto

L’albero genealogico della tubercolosi

La tubercolosi è una malattia causata dal patogeno Mycobacterium tuberculosis (Figura 1), che attacca solitamente i polmoni e si trasmette attraverso goccioline di saliva trasmesse tramite la tosse secca. Questo fa comprendere come il batterio non si possa diffondere tramite altri animali. Allora come ha fatto questa malattia a diffondersi nei cinque continenti? Di questo … Leggi tutto

Herpesvirus e Alzheimer: un collegamento inatteso

L’ipotesi del coinvolgimento di agenti patogeni nello sviluppo di malattie non è del tutto nuova. Recentemente, infatti, è stato scoperto come dei virus fossero coinvolti in alcune forme della malattia di Lou Gehrig (sclerosi laterale amiotrofica). Nel midollo spinale di alcuni pazienti son state riscontrate delle proteine virali e da ciò è derivata l’idea di … Leggi tutto