Apparato genitale maschile: funzioni e caratteristiche

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

L’ apparato genitale maschile è l’insieme di organi e di strutture che permettono la riproduzione sessuale negli organismi animali di sesso maschile; lo studio delle rispettive patologie associate rientra nel campo dell’andrologia. L’apparato genitale maschile (Fig.1) si sviluppa parzialmente verso l’esterno con il pene e lo scroto, contenente i testicoli e gli epididimi. Non sono invece visibili gli altri organi, ovvero le vie spermatiche, le vescicole seminali, le ghiandole bulbouretrali e la prostata

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Depressione immunitaria causata dall’HIV: dall’infezione all’insorgenza dell’AIDS

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Causata dall’infezione del virus dell’immunodeficienza umana (HIV, Human Immunodeficiency Virus), l’AIDS, acronimo di Acquired Immune Deficiency Syndrome, rappresenta un caso estremo di depressione immunitaria causata da un patogeno.Tratteremo, di seguito, i primi casi documentati di infezione da HIV e discuteremo dei meccanismi biomolecolari che determinano l’insorgenza della sindrome. Secondo una recente statistica, pubblicata lo scorso … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: