Staphylococcus epidermidis

Caratteristiche Staphylococcus epidermidis è un batterio Gram positivo, appartenente al genere degli stafilococchi. Gli stafilococchi sono dei batteri generalmente immobili, non formanti spore, anaerobi facoltativi, e colonizzatori di pelle e mucose. In particolare, S. epidermidis è la specie maggiormente isolata dall’epitelio umano e colonizza prevalentemente ascelle, testa e narici. Questo organismo può anche essere trovato … Leggi tutto

Rosacea: come cambia il microbiota cutaneo in terapia antibiotica

Tutto quello che introduciamo nel corpo, sottoforma di cibo o di farmaco, viene rapidamente scomposto in molecole bioattive, intercettate e vagliate dai nostri organi emuntori (“pulitori”) primari e secondari. A questi ultimi appartiene la pelle che è in grado di far sentire la propria voce in caso di disagio microbiologico mediante arrossamenti cronici ed ostinati, … Leggi tutto

Mannitol Salt Agar

Perchè si usa? Il Terreno Mannitol Salt Agar (MSA) viene utilizzato per isolare selettivamente gli stafilococchi e, in particolar modo, per rilevare la presenza degli stafilococchi coagulasi positivi (Staphylococcus aureus) nei campioni clinici. La capacità selettiva è data dall’alta concentrazione di NaCl (7.5%) che inibisce la crescita di molti microrganismi, esclusi gli stafilococchi. La fermentazione del D-Mannitolo, … Leggi tutto

StrainEst: Un nuovo algoritmo per identificare i ceppi batterici

L’Unità di Biologia Computazionale della Fondazione Edmund Mach ha recentemente messo a punto un algoritmo, StrainEst, in grado di identificare e quantificare con precisione i ceppi batterici in un campione di microbiota. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Nature Communications Le premesse Le comunità microbiche sono spesso composte da miscele complesse di più ceppi … Leggi tutto

Gli organismi commensali ospitati nel nostro organismo

I mammiferi hanno sviluppato nel corso dell’evoluzione una relazione con il microbiota commensale (cioè i microrganismi che convivono con l’organismo) che ha assunto un ruolo critico nei processi metabolici dello sviluppo tissutale e dell’immunità. Nonostante la comunità batterica più abbondante nell’uomo sia presente nell’intestino, ogni distretto corporeo costituisce un microambiente ben specifico che fornisce segnali … Leggi tutto

Cosa si cela dietro lo sgradevole puzzo di piedi?

La puzza dei piedi è un odore sgradevole, a volte disgustoso, dovuto ad una sovrapproduzione di sudore da parte delle ghiandole sudoripare che si trovano nella zona plantare del piede. ll sudore accumulato, pone le basi per creare un ambiente favorevole alla proliferazione di alcuni batteri che popolano abitualmente la superficie cutanea. Bromidrosi plantare La … Leggi tutto

Cosa si cela dietro lo sgradevole puzzo di piedi?

La puzza dei piedi è un odore sgradevole, a volte disgustoso, dovuto ad una sovrapproduzione di sudore da parte delle ghiandole sudoripare che si trovano nella zona plantare del piede. ll sudore accumulato, pone le basi per creare un ambiente favorevole alla proliferazione di alcuni batteri che popolano abitualmente la superficie cutanea. In questo articolo … Leggi tutto

Cosa si cela dietro lo sgradevole puzzo di piedi?

La puzza dei piedi è un odore sgradevole, a volte disgustoso, dovuto ad una sovrapproduzione di sudore da parte delle ghiandole sudoripare che si trovano nella zona plantare del piede. ll sudore accumulato, pone le basi per creare un ambiente favorevole alla proliferazione di alcuni batteri che popolano abitualmente la superficie cutanea. Bromidrosi plantare La … Leggi tutto

Uomini con la barba: Portatori dei futuri antibiotici?

Moda diffusa tra gli uomini, la barba è stata messa in discussione qualche anno fa dal dipartimento di biologia dell’Università di Aston che individuò 20.000 batteri nelle mascherine chirurgiche di uomini barbuti. Tagliare o non tagliare la barba? Dopo la scoperta del covo di batteri si sono create due linee di pensiero, la specialista in tricologia … Leggi tutto