Thermus aquaticus

Caratteristiche Thermus aquaticus è un batterio Gram-negativo, termofilo estremo, ovvero in grado di sopravvivere a temperature elevate, oltre i 70°C. E’ stato isolato per la prima volta negli anni Sessanta da una sorgente termale (Figura 1) nel Parco Nazionale di Yellowstone negli Stati Uniti dal ricercatore T. Brock. Pochi anni dopo, da T. aquaticus è … Leggi tutto

Un estremofilo per coinquilino: evidenze di batteri termofili in ambienti domestici ‘’estremi’’

I microrganismi estremofili costituiscono un ampio gruppo di batteri e archea, le cui capacità di adattamento possono definire i limiti chimico-fisici della vita sulla Terra. Questi procarioti sono chiamati estremofili (dal greco philos, ‘amico’) poiché non solo riescono a tollerare gli ambienti estremi, ma richiedono tali condizioni per crescere. Provando ad immaginare ambienti ideali per … Leggi tutto