Haloferax volcanii

Haloferax volcanii

Haloferax volcanii è un microrganismo mesofilo, debolmente acidofilo ed estremamente alofilo. Predilige vivere e prosperare in ambienti caratterizzati da elevate concentrazioni saline. Nonostante ciò può essere facilmente coltivato in laboratorio e può essere utilizzato per diverse applicazioni biotecnologiche.

Sulfolobus acidocaldarius

Sulfolobus acidocaldarius

Sulfolobus acidocaldarius è un microrganismo termoacidofilo e strettamente aerobio appartenente al dominio degli Archea e al phylum dei Crenarchaeota. In virtù di alcune somiglianze con gli eucarioti, è spesso utilizzato come modello per studi di Biologia Molecolare. Nonostante prediliga vivere in ambienti estremamente caldi, che potrebbero minare la sua integrità genomica, mostra un tasso di mutazione estremamente basso. Questo è reso possibile grazie alla presenza di rapidi ed efficienti sistemi di riparo del DNA. Sulfolobus acidocaldarius possiede peculiari caratteristiche,tra cui la capacità di secernere microvescicole ,che rappresentano validi strumenti da utilizzare per applicazioni biotecnologiche.

Terreno di Fletcher

Terreno di Fletcher

Il terreno di Fletcher viene utilizzato per l’isolamento di Leptospira spp. Si tratta di un mezzo semisolido e selettivo.

Baird Parker Agar Base

Baird Parker Agar BAse

Il Baird Parker Agar Base è un terreno di coltura per microbiologia, selettivo per l’identificazione e l’enumerazione degli stafilococchi coagulasi-positivi, come S. aureus.

CHROMagar™ C. difficile

CHROMagar C. difficile

Clostridioides difficile é la principale causa di diarrea nosocomiale. Una rapida identificazione in laboratorio é cruciale per il trattamento dell’infezione. CHROMagar C. difficile é un mezzo di coltura che riduce notevolmente i tempi di coltura.