Candidatus Liberibacter solanacearum, su carote

Da Candidatus a Candidatus. Dall’inverdimento degli agrumi, con CLas, al deterioramento di carote, ed altre Apiaceae, ad opera del Candidatus Liberibacter solanacearum, CLso. Alterazioni fenotipiche, ed ingerenze genetiche del patogeno, tuttavia, non fermano le strategie biochimiche, della proverbiale resistenza vegetale.

Bioinformatica: uno strumento sempre più indispensabile (parte I)

Perchè la Bionformatica Grazie allo straordinario sviluppo tecnologico di questi ultimi anni ed all’avvento dei moderni metodi di sequenziamento, i ricercatori di tutto il mondo hanno raccolto una quantità incredibile d’informazioni riguardanti le sequenze del genoma, degli acidi nucleici e delle singole proteine di molte specie diverse. Ciò ha portato alla nascita, in particolare, delle … Leggi tutto

Analisi genomica e trascrittomica delle cellule batteriche

L’avvento delle scienze omiche ha rivoluzionato lo studio di tutte le discipline dell’ambito biologico, tra cui la microbiologia: le cellule microbiche sono da considerarsi come sistemi unici in cui ogni elemento dipende da tutto il resto. In altre parole, è sufficiente non solo conoscere un gene ed il suo funzionamento oppure una via metabolica ed … Leggi tutto

Il primo sequenziamento del genoma batterico

La determinazione dell’ordine dei nucleotidi costituenti una molecola di DNA ha fornito una visione integrale del genoma di molti organismi. I primi metodi che hanno permesso il sequenziamento delle molecole di acidi nucleici sono stati sviluppati nel 1973 da Allan Maxam e Walter Gilbert e nel 1975 da Frederick Sanger e dai suoi collaboratori. Attualmente, … Leggi tutto