Webinar “V per Virus – Varianti e Vaccini”

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Se ti chiedessimo di descrivere l’ultimo anno o più con una sola parola probabilmente diresti “coronavirus”, non è vero? Negli ultimi mesi il tempo è stato scandito dalla stessa tematica guardata però da punti di vista differenti. Se inizialmente la nostra attenzione era volta alla comprensione della struttura e del funzionamento di SARS-CoV-2, adesso ciò … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

R21: il nuovo promettente vaccino sconfiggerà la malaria?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Ridurre la mortalità del 90% entro il 2030. Questa è l’ardua e coraggiosa sfida che il WHO si prefissò nel 2015 all’interno del “Global technical strategy for malaria 2016–2030”. Per quanto la malaria (Fig.1) sembri essere una malattia ormai dimenticata dai popoli occidentali, bastano pochi dati per far risvegliare la nostra memoria. La malaria, oggi … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Virus di David Harper: la nostra recensione – L’ angolo dei libri di Microbiologia Italia

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

David R. Harper è professore di Virologia molecolare presso la St. Bartholomew’s Medical School di Londra ed è direttore scientifico di AmpliPhi Biosciences. Virus: applicazioni biotecnologiche e strategie di controllo è un’introduzione alla virologia basata sui meccanismi chiave che prende in considerazione sia i concetti di base (struttura della particella virale, classificazione, replicazione, espressione genica) sia gli aspetti relativi alla reazione dell’ospite all’infezione (risposta immune ed evasione) e le misure messe in atto per far fronte all’infezione virale (vaccini, farmaci antivirali).

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Ogataea polymorpha, nuova fonte di acido ialuronico?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

E’ un lievito, non convenzionale, d’accordo, già solo per classificazione microbiologica, l’Ogataea polymorpha. Chi ne ha sentito parlare, prima d’ora? Eppure è una fucina inestinguibile di vaccini, enzimi, prodotti biofarmaceutici, da circa trent’anni. Oggi, però, potrebbe rivelarsi fondamentale anche nella sintesi indotta di acido ialuronico. Ed il glicosaminoglicano delle meraviglie, non ha certo bisogno di presentazioni.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Quanto pesano i virus sul “carico patologico” polmonare?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Qui non si parla di SARS-Cov-2, il nemico pubblico numero uno che tiene in ostaggio quanti non ha falciato. Lo studio edito, qualche giorno fa, su Science Direct, sottopone all’attenzione collettiva il peso aggiuntivo di altri virus respiratori sul comune carico patologico delle nostre basse vie respiratorie. Le basse vie respiratorie, già. Proprio il distretto … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: