Apparato genitale femminile: strutture e funzioni

L’apparato genitale femminile è l’insieme degli organi e delle strutture che permettono la riproduzione e l’accoppiamento negli animali femminili; lo studio delle rispettive patologie associate rientra nel campo della ginecologia. L’apparato genitale femminile interno è composto da: la vagina, l’utero, le tube di Falloppio e le ovaie (Fig.1); la vulva è la terminazione e l’apertura esterna dell’ apparato genitale femminile.

L’ambiente uterino è veramente sterile?

Secondo una recente ricerca pubblicata sulla rivista Nature Communications la sterilità del tratto riproduttivo superiore delle donne sarebbe messo in discussione e addirittura connesso allo sviluppo di malattie e tumori. Il gruppo di scienziati cinesi padre della ricerca in questione ha raccolto e analizzato la popolazione batterica presente nel tratto riproduttivo femminile di 110 donne … Leggi tutto

Gli organismi commensali ospitati nel nostro organismo

I mammiferi hanno sviluppato nel corso dell’evoluzione una relazione con il microbiota commensale (cioè i microrganismi che convivono con l’organismo) che ha assunto un ruolo critico nei processi metabolici dello sviluppo tissutale e dell’immunità. Nonostante la comunità batterica più abbondante nell’uomo sia presente nell’intestino, ogni distretto corporeo costituisce un microambiente ben specifico che fornisce segnali … Leggi tutto

Vagina in salute: correlazione con i Lattobacilli

Il ruolo dell’acido lattico prodotto dai Lattobacilli nella fisiologia vaginale. La vagina e la cervice uterina rappresentano l’ultimo tratto dell’organo riproduttivo femminile preposti, tra l’altro, a favorire la riproduzione garantendo il mantenimento di un microambiente stabile e fisiologico. Un ruolo fondamentale è costituito dalla presenza in loco di una flora batterica specifica indicata come microbiota … Leggi tutto