Sepia officinalis: il microbioma povero

Una ricerca del MBL (Marine Biological Laboratory) ci dimostra come possano esistere un microbioma caratterizzato esclusivamente da due unici taxa, molto diverso dai classici risultati a cui siamo abituati. Le seppie comuni europee, possono essere così considerate organismi modello, utili allo studio di differenti interazioni ospite-simbionte.

Batteri fantastici e dove trovarli

Per la saga “Animali fantastici e dove trovarli”, presentiamo la controparte microbiologica: batteri fantastici e dove trovarli. Un avvincente viaggio tra stranezze, record e curiosità del micromondo! Diversi sono infatti i microrganismi che possono essere definiti come dei veri e propri supereroi, o che comunque possiedono una qualche caratteristica fenomenale. Ad esempio, può un batterio essere … Leggi tutto

Il genoma di Vibrio fischeri: bioluminescenza, quorum sensing e spunto per nuove ricerche

La bioluminescenza Il primo principio della termodinamica indica che l’energia di un sistema può essere convertita da una forma ad un’altra, ma non può essere né creata e né distrutta. Cioè, l’energia perduta da un sistema può essere guadagnata da un altro sistema in forma diversa. Basti pensare che l’energia perduta bruciando combustibile in un … Leggi tutto

Sesso tra protozoi: l’ingrediente segreto? I batteri!

I coanoflagellati (Fig.1) sono organismi unicellulari appartenenti alla categoria dei Protozoi, dotati di un prolungamento mobile detto flagello. Alcune di queste specie sono solitarie, ma la maggior parte vive in colonie di acqua marina o dolce. Sono considerati dagli scienziati i parenti più vicini dei Metazoi o Animali. Tra le diverse specie di coanoflagellati, Salpingoeca rosetta … Leggi tutto