La bioluminescenza: luce negli abissi

Avete mai sentito parlare di bioluminescenza? Quando si parla di vita nel mare ci vengono in mente sempre agli stessi ambienti: affollate e variopinte barriere coralline sono il primo habitat che viene in mente, seguito dalle grandi foreste di kelp e dalle praterie di piante acquatiche. Il resto del mare è freddo, scarsamente popolato, ma … Leggi tutto

Vacanze al mare: linee guida per un’estate in salute (parte II)

Alcune località balneari possono potenzialmente esporci a rischi microbiologici La maggioranza della popolazione considera la spiaggia come prima opzione tra i luoghi di vacanza e di svago estivi sottostimando in alcuni casi i rischi ad essa associati tra i quali quelli di natura microbiologica. Si fa riferimento ad essi generalmente, con il termine di “inquinamento … Leggi tutto

Sesso tra protozoi: l’ingrediente segreto? I batteri!

I coanoflagellati (Fig.1) sono organismi unicellulari appartenenti alla categoria dei Protozoi, dotati di un prolungamento mobile detto flagello. Alcune di queste specie sono solitarie, ma la maggior parte vive in colonie di acqua marina o dolce. Sono considerati dagli scienziati i parenti più vicini dei Metazoi o Animali. Tra le diverse specie di coanoflagellati, Salpingoeca rosetta … Leggi tutto

Road trip del Colera-Morbo

“Il Colera-Morbo é una malattia di natura ignota, che assale gli individui con ferocia, e per ordinario gli uccide in più o meno breve intervallo di tempo. Di tale malattia ne ànno parlato Ippocrate, Galeno, Hofmann, Sydenham, Sauvages, Fernelio, Cullen, Lieutaud ed altri. Oggidì il numero de’ libri sul Colera è accresciuto in proporzione che … Leggi tutto

Scoperto un nuovo maratoneta: Vibrio natriegens detronizzerà Escherichia coli?

Il microorganismo per eccellenza è sempre stato il famoso Escherichia coli, il batterio intestinale più studiato e più conosciuto di tutti. Viene usato come modello batterico sia per tutte le informazioni che possono trovarsi su Pubmed e siti scientifici analoghi ma anche perchè ha un tempo di replicazione di circa venti minuti, per cui volendo … Leggi tutto