Vinificazione: l’importanza della fermentazione malolattica

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Ottobre, tempo di vendemmia, tempo di fermentazione! Ci siamo: questo è il periodo dell’anno in cui nei vigneti si raccolgono i frutti del duro e lento lavoro di un intero anno e si procede alla preparazione della bevanda che accompagnerĂ  i pasti dell’anno successivo. La vinificazione è una di quelle pratiche millenarie che abbraccia la … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Corredo aromatico dei vini: i prodotti secondari del metabolismo dei lieviti

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La fermentazione del mosto d’uva Non tutti sanno che nel mosto d’uva l’etanolo non è il solo prodotto dell’azione dei lieviti. La fermentazione alcolica, conosciuta da tutti come il principale processo metabolico che si verifica nel mosto d’uva dopo le operazioni preliminari, costituisce senza dubbio la base tecnologica del processo di vinificazione da cui originano … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I lieviti selezionati in enologia: un impiego centenario

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Lieviti nella storia dell’enologia La presenza stabile delle bevande alcoliche nelle abitudini alimentari dell’essere umano si fa risalire a migliaia di anni fa e, con essa, la capacitĂ  dei nostri antenati di prendere coscienza dell’importanza della lavorazione e della trasformazione di una materia prima di base. Sin dagli albori delle civiltĂ  antiche, i sapienti artigiani … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La vinificazione, i lieviti e… il sapore!

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il vino è un alimento accessorio, un alimento che nasce agli albori della civiltĂ  e la cui storia si intreccia con quella dell’uomo. Il vino non fornisce calorie dovute alla presenza di nutrienti, ma contiene molecole dal potere antiossidante come gli antociani nel caso dei vini rossi. Nonostante la reale capacitĂ  antiossidante sia tuttora in … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: