Xylella fastidiosa: piaga dell’agricoltura sub-tropicale e mediterranea

Solo un microrganismo, eppure così potente da aver messo in ginocchio la produzione di agricoltori in tutto il mondo suscitando un enorme interesse scientifico, ecologico, economico ma anche politico. Scopriamo di più a proposito di Xylella fastidiosa. Un po’ di storia sulla diffusione Xylella fastidiosa è un batterio Gram negativo, asporigeno, della classe Gammaproteobacteria, famiglia … Leggi tutto

Toscana phlebovirus (TOSV)

Caratteristiche Il virus Toscana, conosciuto anche come Toscana phlebovirus (TOSV) è un virus a RNA a singolo filamento appartenente all’ordine dei Bunyavirales ed alla famiglia dei Phenuiviridae. Fino al 2017 l’ordine Bunyavirales era considerato come famiglia (Bunyaviridae) ma studi sull’organizzazione genomica, distribuzione geografica e relazioni filogenetiche da parte dell’International Committee on Taxonomy of Viruses (ICVT) … Leggi tutto

West Nile Virus (WnV)

Caratteristiche Il West Nile Virus, conosciuto anche come Virus del Nilo occidentale è un virus a RNA a singolo filamento facente parte della famiglia dei Flaviviridae, in cui ricordiamo altri importanti virus come Zika, Dengue ed il virus HCV. È considerato, come Zika e Chikungunya, un arbovirus, causa di zoonosi trasmesse da vettori artropodi, in … Leggi tutto

Virus Chikungunya: un microbiota sano per limitare l’infezione

Virus Chikungunya (CHIKV) Il virus Chikungunya (Figura 1) è un virus a RNA a singolo filamento positivo, appartenente alla famiglia delle Togaviridae e al genere degli Alphavirus. La trasmissione da un individuo all’altro avviene per mezzo delle zanzare del genere Aedes. È diffuso prevalentemente nell’emisfero orientale e, dal 2013, ha infettato milioni di persone nel … Leggi tutto

La curcuma e la sua proprietà antivirale verso alcuni virus

La curcuma e le sue proprietà benefiche La curcuma (Figura 1), una spezia tipica del Medio Oriente e del Sud-Est Asiatico, ha ormai conquistato il mondo occidentale. Infatti è sempre più spesso utilizzata per insaporire differenti piatti, dagli antipasti fino ai dolci, a cui conferisce un colore particolare. Sicuramente, però, la curcuma non è solo … Leggi tutto

Laboratori: livelli di biosicurezza, descrizione, agenti patogeni lavorati

Classificazione degli agenti patogeni in gruppi di rischio Secondo la classificazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, per le attività inerenti al laboratorio, gli agenti patogeni sono classificati in quattro gruppi di rischio, in base al rischio di infezione e trasmissione individuale e/o collettiva. I criteri, inoltre, utilizzati per classificare i microrganismi sono: infettività (la capacità di … Leggi tutto

Virus Dengue (DENV)

Caratteristiche Il Virus Dengue, conosciuto anche come DENV, è un virus a RNA a singolo filamento facente parte della famiglia dei Flaviviridae, tra cui ricordiamo altri importanti virus come l‘HCV, il virus della febbre gialla, il West Nile virus ed il virus Zika. Tale virus, di cui si conoscono quattro sierotipi differenti (DENV-1, DENV-2, DENV-3, … Leggi tutto

Virus Ebola (EBOV)

Caratteristiche Il virus Ebola conosciuto anche come Zaire Ebolavirus (Fig.1) è un virus a RNA a singolo filamento negativo di circa 19000 nucleotidi, caratterizzato da una porzione codificante costituita da 7 geni ed altre regioni, più brevi, non codificanti. È un virus appartenente alla famiglia dei Filoviridae e presenta una classificazione più complessa rispetto ad … Leggi tutto

Ruxolitinib: dall’esperienza dell’ematologia italiana una possibile soluzione alla temibile polmonite COVID-19

All’ospedale di Livorno dal 24 marzo scorso è iniziata la sperimentazione di Ruxolitinib, un farmaco che ha risparmiato l’intubazione a diversi pazienti, migliorando le condizioni cliniche già dopo 24-48h dall’assunzione. Scopriamo insieme i dettagli dell’intuizione del Primario di Ematologia dell’Ospedale di Livorno Dottor Enrico Capochiani.

Nuovo virus isolato in Cina: cosa dobbiamo sapere?

Un virus precedentemente sconosciuto, segnalato per la prima volta nella città di Wuhan (Cina) il 31 dicembre, preoccupa seriamente gli esperti di salute globale. Dal 14 Gennaio scorso, giorno in cui Microbiologia Italia ha parlato per la prima volta del nuovo coronavirus, spiegando la sua analogia con il virus della SARS, le notizie si susseguono … Leggi tutto