Radice: zone di struttura primaria e secondaria (pt. 3)

Continuiamo il nostro percorso alla scoperta della radice: vediamo insieme la zona di struttura primaria e la zona di struttura secondaria.

Varroa destructor

Varroa destructor, acaro parassita agente della varroasi, è la causa di ingenti perdite di colonie di api.

L’apparato radicale (seconda parte)

Come anticipato nell’articolo precedente “La radice (prima parte)” ecco che descriviamo la radice nella sua organizzazione. Andiamo ora a scoprire l’apice radicale e la zona di differenziazione.

La radice (prima parte)

La radice: un “organo” vegetale tanto affascinante quanto complesso, che svolge molte funzioni importanti per lo sviluppo morfo-fisiologico della pianta. Scopriamole insieme!

Carie del legno (seconda parte)

Esistono tre tipologie di carie del legno: bianca, bruna e soffice. Il continuo avanzamento in campo tecnologico consente oggi di svolgere una serie di approfondimenti, verificare la presenza di alterazione e di identificare la specie fungina che ne è la causa. Vediamo insieme i principali metodi di prevenzione, controllo e lotta.

Carie del legno (prima parte)

Gli alberi possono essere soggetti all’attacco di funghi agenti di carie del legno. Esistono tre tipi di carie: bianca, bruna e soffice. Scopriamole insieme!

Colpo di fuoco batterico

Descritta per la prima volta alla fine del ‘700 lungo la costa atlantica americana, il colpo di fuoco batterico è una di quelle fitopatie che ancora oggi preoccupa più di altre i produttori di mele e pere, tanto da indire un Decreto di lotta obbligatoria. Il patogeno, il batterio Erwinia amylovora, appartiene alla lista A2 di EPPO.

Fusariosi della spiga dei cereali

La fusariosi della spiga è una delle fitopatie più conosciute, che provoca il disseccamento prematuro delle spighette, causando danni alle produzioni e al mercato. I suoi principali agenti patogeni sono funghi appartenenti al genere Fusarium sp.