Didattica microbiologica

La sezione didattica microbiologica

La sezione didattica microbiologica è una pagina didattica in continuo aggiornamento orientata prevalentemente, ma non solo, alla microbiologia. Questa vuole essere uno strumento affidabile e completo per appassionati, studenti e professionisti al fine di reperire in un unico luogo informazioni, articoli e spunti di didattica microbiologica.

1. La Cellula

  • Capsula batterica: composizione, struttura, funzioni della struttura di rivestimento microbica più importante;
  • Membrana plasmatica: rivestimento che delimita la cellula in tutti gli organismi viventi;
  • Citoplasma: porzione della cellula contenuta all’interno della membrana cellulare;
  • Citoscheletro: impalcatura tridimensionale cellulare con funzioni di sostegno, plastiche, replicative e tante altre,
  • Cloroplasti: organuli presenti nelle cellule delle piante e nelle alghe eucariotiche;
  • Mitocondri: organelli che svolgono funzioni energetiche nella cellula;
  • Nucleo cellulare: struttura che racchiude il materiale genetico nelle cellule eucariotiche;
  • Parete cellulare: struttura cellulare che circonda la membrana plasmatica;
  • Apparato di Golgi: organello coinvolto nel processo delle modifiche post-traduzionali delle proteine;
  • Reticolo endoplasmatico: sistema di endomembrane delle cellule eucariote, consiste in un sistema tridimensionale di membrane unite tra loro, situato nel citoplasma;
  • Ribosomi: complessi macromolecolari responsabili della sintesi proteica;
  • Giunzioni cellulari: connessioni intercellulari, ovvero punti di contatto cellula-cellula e cellula-matrice extracellulare;
  • Teoria endosimbiontica: teoria che spiega l’origine delle cellule eucariotiche;

1.1. Il Metabolismo

  • Glicolisi: ciclo biochimico universale, condiviso tra eucarioti e procarioti;
  • Ciclo di Krebs: ciclo biochimico chiamato anche ciclo dell’acido citrico o ciclo degli acidi tricarbossilici;
  • Sintesi proteica: traduzione dell’mRNA in molecole proteiche;
  • Apoptosi: processo di morte cellulare programmata;

2. I Microrganismi

2.1 Batteri

2.2 Virus

  • Virus: generalità e caratteristiche peculiari dei virus;
  • Batteriofagi: struttura, caratteristiche, ciclo litico e lisogenico di questi particolari virus;

2.3 Archea

3. Genetica

4. Biologia Molecolare

  • P53: fattore di trascrizione che regola il ciclo cellulare e ricopre la funzione di soppressore tumorale;

5. Biotecnologie

  • Biologia dei sistemi integrati: caratteristiche, le scienze -omiche, il modello Top-down e bottom-up;
  • Metagenomica: utilizzo di tecniche genomiche per lo studio di comunità microbiche direttamente nel loro ambiente naturale;
  • Metabolomica: studio delle alterazioni funzionali del metabolismo;
  • Biopesticidi: molecole utilizzate in agricoltura per controllare parassiti;
  • OGM: normative, informazioni, storia sugli organismi geneticamente modificati;

6. La Microbiologia

6.1 Microbiologia alimentare

7. Il Corpo Umano

  • Globuli rossi: gli eritrociti sono cellule del sangue deputate al trasporti dell’ossigeno e dell’anidride carbonica;
  • Piastrine: frammenti di cellule che mediano il processo di coagulazione;
  • Midollo osseo: organo disperso deputato nella produzione delle cellule del sangue;
  • Ematopoiesi: formazione e maturazione degli elementi corpuscolati del sangue;

7.1 Anatomia

  • Apparato cardiovascolare: apparato costituito da dal grande e dal piccolo circolo, entro i quali scorre il sangue sospinto dal cuore;
  • Apparato genitale maschile: insieme di organi e di strutture che permettono la riproduzione sessuale negli organismi animali di sesso maschile;
  • Apparato tegumentario: apparato che costituisce il confine tra il corpo e l’ambiente esterno;
  • Apparato urinario: apparato costituito dai reni e dalle vie urinarie;
  • Articolazioni e movimenti: strutture anatomiche che mantengono in contiguità due o più superfici ossee ed i relativi movimenti;
  • Sangue: tessuto connettivo composto da una matrice liquida contenete cellule e frammenti cellulari;
  • Tessuto adiposo: tessuto connettivo caratterizzato dagli adipociti;
  • Tessuto cartilagineo: tessuto connettivo specializzato caratterizzato da cellule immerse in una matrice extracellulare, divisa in una componente amorfa gelificata e in una fibrillare;
  • Tessuto epiteliale: tessuto che svolge principalmente una funzione di rivestimento e protezione del nostro corpo;
  • Tessuto osseo: tessuto connettivo specializzato con funzione di sostegno, locomotoria e protettiva;

7.2 Sistema nervoso

8. Patologia

9. Immunologia

  • Sistema immunitario: complessa rete integrata di mediatori chimici e cellulari, di strutture e processi biologici deputati alla difesa dell’organismo;
  • Leucociti: cellule nucleate che vengono coinvolte nella difesa dell’organismo verso agenti esterni, come virus, batteri;
  • Linfociti B: cellule del sistema immunitario che giocano un ruolo primario nell’immunità umorale dell’immunità acquisita;
  • Linfociti NK: classe di cellule citotossiche del sistema immunitario;
  • Macrofagi: cellule mononucleate tissutali che appartengono al sistema dei fagociti;
  • Sistema del complemento: sistema costituito da diverse proteine circolanti nel sangue e di membrana, capaci di potenziare l’attività opsonizzante degli anticorpi;
  • Infiammazione: meccanismo di difesa non specifico innato, che costituisce una risposta protettiva, seguente all’azione dannosa di agenti fisici, chimici e biologici;
  • Riparazione tissutale: fenomeno altamente dinamico che vede coinvolte diverse popolazioni cellulari, mediatori solubili e matrice extracellulare;
  • Malattie autoimmuni: patologie caratterizzate da una reazione scorretta del sistema immunitario, che attacca e distrugge i tessuti sani del nostro corpo;
  • Trapianto: intervento chirurgico che prevede la sostituzione di un organo o di un tessuto con un altro;
  • Anticorpi monoclonali: anticorpi identici fra loro, prodotti da linee cellulari provenienti da un solo tipo di cellula immunitaria;
  • Vaccini: classificazione, preparazione e generalità;

10. La lotta antimicrobica

  • Gli antibiotici: molecole utilizzate per curare o prevenire le infezioni causate da batteri;
  • Gli antibiotici: classificazione, utilizzo e concetto dell’antibiotico-resistenza;
  • Antibiotico-resistenza: fenomeno per il quale un batterio risulta resistente all’attività di un farmaco antimicrobico;
  • Antivirali: farmaci impiegati nel trattamento di infezioni causate da virus;

11. Il regno vegetale

  • Cellula vegetale: cellula eucariotica, con diverse peculiarità che la differenziano dalle cellule animali, fungine e degli altri regni dei viventi;
  • Fotosintesi clorofilliana: processo biochimico attraverso il quale, in presenza della luce solare, vengono sintetizzati zuccheri;
  • Alghe: classificazione, caratteristiche biologiche, utilizzo nelle industrie;
  • Licheni: organismi simbionti derivanti dall’associazione di un cianobatterio o un’alga ed un fungo;
  • Falsi frutti: differenze reali tra frutti e falsi frutti;
  • P/MAMPs-DAMPs nel regno vegetale: molecole batteriche che attivano l’immunità nel mondo vegetale;
  • Ormoni vegetali: i principali fitormoni nel mondo vegetale;
  • Metaboliti secondari vegetali: composti organici che svolgono funzioni precise e diversificate nelle piante;
  • Micorrize: simbiosi mutualistiche tra funghi e radici delle piante;
  • Fitopatologia: scienza che studia le malattie delle piante.

12. I funghi

  • Micotossine: sostanze tossiche prodotte da una grande varietà di funghi;

13. Ecologia

  • Bioluminescenza: fenomeno per cui organismi viventi emettono luce attraverso particolari reazioni chimiche;
  • Simbiosi: relazione intima e costante nel tempo che si instaura fra due organismi appartenenti a specie diverse;
  • La biodiversità microscopica in acqua: scheda didattica microbiologica per descrivere cosa è possibile trovare in una goccia d’acqua;
  • Bacini anossici ipersalini: focus su questi ambienti caratterizzati da condizioni di elevata salinità, ossigeno assente ed alte pressioni;
  • Parassitismo: rapporto simbiotico in cui un organismo trae profitto dai sistemi biologici di un altro vivente, provocandogli dei danni;