La sezione Batteri di Microbiologia Italia è una sezione didattica, utile a studenti, professionisti e semplici appassionati in cui vengono raccolte le schede di natura microbiologica di diversi batteri. Le varie specie batteriche sono divise dapprima in Gram positivi e negativi, e successivamente per phyla (eccezion fatta per i rappresentanti della famiglia Enterobacteriaceae di cui è specificata la famiglia, e dei Cianobatteri).

Gram positivi

Actinobacteria

  • Attinomiceti: grande classe di batteri Gram-positivi, formanti il micelio;
  • Bifidobacterium spp.: gruppo principale di probiotici che formano la flora batterica intestinale;
  • Corynebacterium diphtheriae: agente eziologico della difterite;
  • Gardnerella vaginalis: agente eziologico della vaginosi;
  • Mycobacterium leprae: agente eziologico della lebbra. Nonostante i Mycobatteri facciano parte degli Actinobacteria, non si colorano bene con la colorazione di Gram. Per questo vengono spesso classificati come Gram-variabili;
  • Mycobacterium tubercolosis: detto anche bacillo di Koch, responsabile della tubercolosi nell’uomo (TBC). Nonostante i Mycobatteri facciano parte degli Actinobacteria, non si colorano bene con la colorazione di Gram. Per questo vengono spesso classificati come Gram-variabili;
  • Nocardia: genere di batteri responsabili della nocardiosi;
  • Propionibacterium: genere di batteri capaci di sintetizzare acido propionico e acido acetico a partire dal glucosio a dal lattato;
  • Streptomyces griseus: microrganismo produttore di antibiotici come la streptomicina;

Firmicutes

Tenericutes

Gram negativi

Bacteroidetes

  • Bacteroides fragilis: batterio della normale flora intestinale, occasionalmente patogeno opportunista;

Proteobacteria

Famiglia: Enterobacteriaceae

Spirochaetes

Chlamydiae

Fusobacteria

  • Fusobacterium spp.: genere di batteri che causano malattie parodontali, la sindrome di Lemierre ed ulcere;

Hadobacteria

Cianobatteri