In natura sono responsabili di malattia nell’animale e nell’uomo anche i parassiti. I parassiti sono organismi che sopravvivono a spese di un altro essere vivente definito come ospite. Alcuni possono vivere all’esterno di esso e si chiamano ectoparassiti altri all’interno e vengono definiti endoparassiti.

ANCYLOSTOMATIDAE

Ancylostomatidae è una famiglia di nematodi uncinati parassiti del piccolo intestino. I generi di maggiore importanza in medicina umana sono Ancylostoma e Necator.

ASCARIDIDAE

Gli Ascarididae sono una famiglia dei grandi nematodi intestinali. I membri della famiglia sono parassiti intestinali, che infettano tutte le classi di vertebrati.

DRACUNCULIDAE

Le dracunculidae sono una famiglia di nematodi, coperti da uno spesso strato cuticolare e conducono una vita libera o da parassiti.

DILEPIDIDAE

Una famiglia di tenie comprendente parassiti comuni di uccelli e mammiferi.

OXYURIDAE

Gli ossiuridi sono una famiglia di Nematodi; presentano triplice labbra boccale ed estremità arrotondate negli esemplari maschi, appuntite nelle femmine.

SARCOCYSTIDAE

Sarcocystidae sono una famiglia di Apicomplexa associati a una varietà di malattie nell’uomo e in altri animali.

TAENIIDAE

Questa famiglia include molte specie di importanza medica e veterinaria; sono parassiti dei mammiferi e molti sono contagiosi per l’uomo.

TRICHURIDAE

Sono particolarmente noti per essere parassita comuni di animali domestici e meno comunemente di umani. 

TRYPANOSOMATIDAE

Tripanosomatidi sono una famiglia di protozoi flagellati, parassiti delle piante e degli animali. Importante è la presenza di un cinetoplasto contenente un accumulo di DNA (kDNA).

Pagina in aggiornamento