Patologia

In questa sezione di patologia verranno progressivamente inserite tutte le patologie più o meno note. Cliccando sul nome delle patologie verrete rimandati all’articolo in questione. Questa sezione viene suddivisa in patologie di natura infettiva (patologie batteriche, virali, micotiche, parassitarie), genetiche ed ambientali.

Patologie infettive

Capitolo dedicato alle patologie ad eziologia microbiologica, ovvero causate da batteri, virus, funghi o protozoi che colpiscono l’uomo e/o altri animali.

  • Encefalite: infiammazione dell’encefalo, causato da agenti virali, batterici e parassiti;
  • Faringite: infiammazione della faringe, causato da agenti virali e batterici;
  • Meningite: infiammazione delle meningi, causata da agenti virali, batterici e fungini;
  • Tossinfezioni alimentari: patologie trasmesse da alimenti contaminati;

Patologie batteriche

Sottogruppo delle patologie infettive che raccoglie esclusivamente quelle di natura batterica.

  • Acne: infiammazione dei follicoli pilo-sebacei causata da Propionibacterium acnes;
  • Antrace: infezione acuta causata dal batterio Bacillus anthracis, detta anche carbonchio;
  • Botulismo: patologia causata dall’ingestione di tossine prodotte da Clostridium botulinum;
  • Brucellosi: zoonosi causata da batteri del genere Brucella;
  • Cistite: infiammazione della vescica causata da alcuni tipi di batteri;
  • Clamidiosi: infezione trasmessa sessualmente da Chlamydia trachomatis;
  • Colera: infezione diarroica acuta causata dall’ingestione di cibo o acqua contaminati da Vibrio cholerae;
  • Difterite: malattia infettiva acuta causata dal batterio Corynebacterium diphtheriae;
  • Endocardite infettiva: infiammazione del rivestimento interno del cuore (endocardio) sostenuta solitamente da batteri;
  • Febbre da morso di ratto: malattia febbrile sistemica abbastanza rara, che può essere causata da batteri che albergano nell’orofaringe dei roditori;
  • Febbre Q: patologia infettiva provocata dal batterio Coxiella burnetii;
  • Febbre reumatica: infiammazione scatenata da un’infezione streptococcica che interessa le articolazioni, il cuore e il sistema nervoso;
  • Gonorrea: infezione trasmessa sessualmente da Neisseria gonorrhoeae;
  • Impetigine: dermatosi causata da streptococchi e/o stafilococchi;
  • Legionellosi: patologia causata dal batterio Legionella pneumophila;
  • Leptospirosi: infezione causata da batteri spiraliformi che appartengono alla specie Leptospira;
  • Listeriosi: malattia infettiva causata dal batterio Listeria monocytogenes;
  • Pertosse: infezione delle vie respiratorie causata dal batterio Bordetella pertussis;
  • Peste: malattia infettiva di origine batterica causata dal bacillo Yersinia pestis;
  • Pielonefrite: infiammazione del parenchima, dei calici e della pelvi renale ad opera di batteri Gram negativi;
  • Salmonellosi: infezione trasmessa da alimenti, causata da batteri appartenenti al genere Salmonella;
  • Shigellosi: infezione acuta che colpisce l’intestino tenue, causata dal patogeno enterico Shigella spp.;
  • Sifilide: infezione batterica sessualmente trasmessa da Treponema pallidum;
  • Tetano: malattia infettiva non contagiosa provocata dalla tossina prodotta da Clostridium tetani;
  • Tubercolosi: malattia infettiva, cronica e progressiva causata nell’uomo principalmente da Mycobacterium tuberculosis;
  • Ulcera: necrosi cellulare e desquamazione del tessuto gastrico causata principalmente, ma non esclusivamente, da Helicobacter pylori;

Patologie virali

Sottogruppo delle patologie infettive che raccoglie esclusivamente quelle di natura virale.

  • Epatite C: infezione virale a carico del fegato causato dall’HCV;
  • Fuoco di Sant’Antonio: infezione virale a carico della cute e delle terminazioni nervose causata dalla riattivazione del virus varicella zoster;
  • Poliomielite: infezione virale causata da Poliovirus, colpisce i motoneuroni delle corna anteriori del midollo;
  • Sarcoma di Kaposi: tumore della pelle che prende origine dalle cellule endoteliali che ricoprono i vasi sanguigni o linfatici;

Patologie generali

Capitolo dedicato alla trattazione, a carattere generale, delle cause e dei meccanismi alla base di alterazioni strutturali e funzionali dell’organismo.

  • Cancro dell’endometrio: neoplasia che colpisce selettivamente un particolare tessuto dell’utero;
  • Cellulite: disturbo degenerativo che interessa il tessuto adiposo sottocutaneo;
  • Endometriosi: patologia infiammatoria cronica a carico principalmente dell’apparato riproduttivo femminile;
  • Gastrite: infiammazione gastrica, può causare bruciore gastrico, nausea e vomito;
  • Glomerulonefrite: malattia di natura infiammatoria che interessa i reni ed in particolare i glomeruli renali;
  • Epilessia: disturbo neurologico cronico che riguarda il sistema nervoso centrale;
  • Malattia granulomatosa cronica: malattia che rientra tra le immunodeficienze primitive rare ed interessa principalmente i globuli bianchi;
  • Peritonite: processo infiammatorio che colpisce il peritoneo;
  • Polmonite: infiammazione degli alveoli polmonari in risposta ad un insulto esterno;
  • Sindrome di Raynaud: vasospasmo che interessa zone periferiche del corpo, come le dita di mani e piedi;