In questa sezione verranno progressivamente inseriti tutti i terreni di coltura più o meno utilizzati nel campo microbiologico. Cliccando sul nome dei vari terreni colturali verrete rimandati al terreno stesso.

terreni di coltura microbiologia italia

Caratteristiche, utilizzo ed applicazioni dei Terreni di coltura

Terreni di coltura agarizzati

  • Agar sangue feniletil alcol: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di batteri gram-positivi anaerobi facoltativi ed obbligati e gram-negativi anaerobi obbligati;
  • Agar Snyder test: terreno non selettivo impiegato per stabilire la suscettibilità e la predisposizione alla carie;
  • ALOA Agar: terreno selettivo e cromogenico impiegato per l’isolamento/coltivazione di Listeria spp.;
  • Blood Agar: terreno non selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di microrganismi clinici e la determinazione dell’attività emolitica;
  • Bordet Gengou Blood Agar: terreno selettivo per l’isolamento di Bordetella pertussis e B. parapertussis da campioni nasofaringei;
  • Buffered Charcoal Yeast Extract: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di Legionella spp.;
  • Cetrimide Agar: terreno selettivo impiegato per l’solamento/coltivazione di Pseudomonas aeruginosa;
  • Chocolate Agar: terreno non selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di microrganismi esigenti in particolare Neisseria spp. ed Haemophilus spp.;
  • CHROMagar™ C. difficile: terreno selettivo e fluorogenico impiegato per l’isolamento/coltivazione di Clostridium difficile;
  • CHROMID® C. difficile agar: terreno selettivo e cromogenico impiegato per l’isolamento/coltivazione di Clostridium difficile;
  • CHROMID Carba®: terreno selettivo e differenziale impiegato per l’isolamento/coltivazione di E. coli e K. pneumoniae produttori di carbapenemasi;
  • ChromID® CARBA SMART: terreno selettivo e cromogenico impiegato per l’isolamento/coltivazione di Enterobacteriaceae resistenti alle carbapenemasi;
  • CIN Agar Yersinia Supplement: terreno selettivo per l’isolamento/differenziazione di Yersinia enterocolitica;
  • Columbia blood agar: terreno non selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di microrganismi clinici e la determinazione dell’attività emolitica;
  • Feeley Gorman Agar: terreno di coltura non selettivo utilizzato per la crescita di specie batteriche del genere Legionella;
  • Hektoen Enteric agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di microrganismi Gram negativi, in particolare Salmonella Shigella;
  • Kenner Fecal Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione degli Enterococchi;
  • Levine EMB Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione dei bacilli enterici;
  • Löwenstein-Jensen medium: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione micobatteri (questo terreno è solido non per la presenza di agar ma di glicerolo e miscela d’uovo);
  • MacConckey Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione delle Enterobacteriaceae;
  • Mannitol Salt Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione Staphilococcus spp.;
  • Martin-Lewis Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione Neisseria spp.;
  • Modified Semisolid Rappaport Vassiliadis Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione Salmonella spp.;
  • R2A Agar: terreno non selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di batteri eterotrofi nelle acque;
  • Rambach Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione Salmonella spp.;
  • Regan-Lowe agar: terreno selettivo utilizzato in ambito clinico per la coltivazione e l’isolamento selettivo di Bordetella pertussis;
  • Sabouraud Dextrose Agar: terreno non selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di muffe e lieviti;
  • Salmonella Chromogenic Agar Base: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di Salmonella spp.;
  • Salmonella-Shigella Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di Salmonella spp.;
  • TCBS Agar – Terreno di Monsur: terreno selettivo utilizzato per l’isolamento di Vibrio cholerae e di altri vibrioni da campioni clinici o alimentari;
  • Tryptic Soy Agar: terreno non selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di batteri isolati da campioni clinici e non clinici;
  • Violet Red Bile Glucose Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione delle Enterobacteriaceae;
  • Wilkins-Chalgren Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di batteri anaerobi isolati da campioni clinici;
  • Xylose Lysine Desoxycholate Agar: terreno selettivo impiegato per l’isolamento/coltivazione di Salmonella spp.;

Terreni di coltura liquidi