Wilkins-Chalgren Agar

Perché si usa?

Il Wilkins-Chalgren Agar è impiegato generalmente per il test di sensibilità agli antibiotici dei batteri anaerobi e per la coltura di batteri anaerobi da campioni clinici.

Come funziona?

Il Wilkins-Chalgren Agar consente la crescita di microrganismi anaerobi caratterizzati da diversi sistemi metabolici, grazie all’arricchimento con arginina, piruvato, emina e vitamina K1. Addizionato il 5% di siero equino, si ottiene un terreno universale per la cresicta di anaerobi obbligati, come Porphyromonas e Peptostreptococcus.

Composizione del terreno

  • Digerito pancreatico di caseina 10,0 g/l
  • Digerito pancreatico di gelatina 10,0 g/l
  • Estratto di lievito 5,0 g/l
  • Glucosio 1,0 g/l
  • Cloruro di sodio 5,0 g/l
  • L-arginina 1,0 g/l
  • Piruvato di sodio 1,0 g/l
  • Emina 0,005 g/l
  • Agar 15,0 g/l
  • Vitamina K1 0,5 mg/l

Il pH finale sarà uguale a 7.1

Preparazione del terreno

  • Sospendere 21.5 g di terreno in 475 ml di acqua distillata;
  • Portare ad ebollizione fino a completo dissolvimento;
  • Sterilizzare in autoclave a 121 °C per 15 minuti;
  • Raffreddare portando la temperatura a 50 °C (dopo questa fase si può aggiungere il siero equino);
  • Mescolare adeguatamente e porre in piastre di Petri sterili.

Risultati della crescita

I risultati si valutano osservando la presenza e le dimensioni delle colonie. Si ritiene soddisfacente una coltura che presenta colonie ricoprenti almeno il 70% della superficie della piastra.

BatterioAspetto delle colonie
Clostridium perfringens1-4 mm, aspetto irregolare, colore giallo paglierino.
Clostridium tetani0,25 – 1 mm, colore giallo paglierino.
Clostridium sporogenes0,25 – 1 mm, colore giallo paglierino.
Clostridium sphenoides0,25 – 1 mm, colore giallo paglierino.
Bacteroides fragilis0,25 – 1 mm, colore giallo paglierino.

Immagini

Streptococcus Oralis su Wilkins-Chalgren Agar
Figura 1 – Streptococchi su Wilkins-Chalgren Agar
Colonie di B.fragilis su Wilkins-Chalgren Agar
Figura 2 – Bacteroides Fragilis su WIlkins-Chalgren Agar.
Colonie di batteri anaerobi su Wilkins-Chalgren Agar 5% Blood Horse.
Figura 3 – Batteri anaerobi su Wilkins-Chalgren agar addizionato con il 5% di sangue di cavallo

Limitazioni del terreno

Il Wilkins-Chalgren Agar, anche quando arricchito con il 5% di sangue equino, non è selettivo per gli anaerobi obbligati e vi possono quindi crescere anche organismi facoltativi. È quindi importante confrontare il risultato della coltura anaerobica con l’esito di una piastra incubata aerobicamente.

Fonti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: