La microscopia, in ambito microbiologico, è utilizzata per l’osservazione iniziale dei microrganismi e per la loro identificazione, preliminare o definitiva. Lo strumento d’elezione è il microscopio, strumento scientifico che consente di ingrandire l’immagine dei microrganismi attraverso l’utilizzo di una lente.

In questa sezione verranno progressivamente inseriti gli strumenti e le tecniche più o meno utilizzate nel campo microbiologico. Cliccando sul nome delle tecniche verrete rimandati al link stesso.

Vogliamo inoltre creare un database che sia, oltre che ampio e particolareggiato, anche di qualità per cui, se doveste trovare termini o concetti sbagliati o elementi poco chiari, vi esortiamo a notificarcelo tramite email al seguente indirizzo: info@microbiologiaitalia.it. Seguici su FacebookInstagramLinkedin.

Strumentazioni per la microscopia

  • Microscopio a fluorescenza: caratteristiche, utilizzi e funzionalità del microscopio a fluorescenza;
  • Microscopio elettronico (parte 1parte 2): caratteristiche, utilizzi e funzionalità del microscopio elettronico;
  • Microscopio ottico (parte 1parte 2parte 3parte 4): caratteristiche, utilizzi e funzionalità del microscopio ottico;
  • Stereomicroscopio: strumento ottico che consente di osservare oggetti a bassi ingrandimenti e di poterne valutare anche la profondità;

Colorazioni

Contattaci per suggerirci modifiche o migliorie che possano aumentare la qualità dell’esperienza sul sito. Seguici su FacebookInstagramLinkedin e Twitter.