Löffler’s medium

Perché si usa?

Il Löffler’s Medium (Terreno di Löffler) viene impiegato per coltivare il Corynebacterium diphteriae da campioni clinici e da colture pure. Il terreno è utilizzato anche per dimostrare la produzione di pigmento e la proteolisi.

Composizione del terreno

Löffler’s Medium, grammi per 1 litro di acqua distillata:

  • Estratto di carne 10
  • Destrosio 2,5
  • Cloruro di sodio 5
  • Agar 7
  • Siero sterile di cavallo 750 ml
  • Estratto di lievito 5

    pH finale =7.1 ± 0.2

Come funziona?

Il terreno di Löffler è stato ideato nel 1887 da Friedrich Löffler, per consentire la crescita di C. diphteriae. Successivamente, ha subito delle modifiche per una più precisa determinazione delle colonie.

Si tratta di un terreno solido, a “becco di clarino”, che consente ai corinebatteri di riprodursi senza favorire la crescita degli streptococchi.

L’estratto di carne contiene aminoacidi, azoto e peptidi necessari per la crescita batterica. Il siero di cavallo consente di visualizzare l’eventuale attività proteolitica. Il cloruro di sodio è fonte di elettroliti ed aiuta a mantenere l’equilibrio osmotico. Il destrosio è fonte di carbonio e l’estratto di lievito garantisce l’apporto di vitamine. Le cellule dei corinebatteri contengono granuli di polifosfato, chiamati “corpi di Babés-Ernst”, che si colorano con blu di metilene.

Preparazione del terreno

  • Mescolare il preparato in un litro di acqua distillata.
  • Portare ad ebollizione fino alla completa dissoluzione del terreno.
  • Sterilizzazione in autoclave a 121 °C per 15 minuti.
  • Portare il terreno alla temperatura di 50 °C circa e versare in una provetta sterile.

Risultati della crescita

BatterioCrescita
Corynebacterium diphteriae Type mitisBuona.
Corynebacterium diphteriae Type intermedisBuona.
Corynebacterium diphteriae Type gravisBuona
Il C. diphteriae forma in tutti i casi colonie color crema, col centro leggermente rialzato.

Immagini

Becco di clarino visibile nel terreno di Löffler.
Figura 1 – Löffler’s medium. Visibile la forma a “becco di clarino”. [Fonte: slideplayer.com]
Fiale contenenti terreno di Löffler
Figura 2 – Terreni di Löffler disponibili in commercio. [Fonte: termofisher.com]

Limitazioni all’utilizzo del terreno

Anche altri organismi gram positivi, che possono produrre granuli metacromatici, sono in grado di crescere su questo terreno.

Fonti

Hai suggerimenti che possano aumentare la qualità dei nostri contenuti sul sito di Microbiologia Italia o vuoi fornirci dei feedback per fare sempre meglio? Contattaci. Diffondi la scienza con noi e seguici su FacebookInstagramLinkedIn, TikTok, Twitter, Telegram e Pinterest. Ti piacciono i nostri articoli? Aiutaci con una Donazione o iscriviti alla nostra Newsletter ufficiale e potrai ricevere gratuitamente i fantastici articoli che giornalmente verranno pubblicati sul sito.

Rispondi